Cenone del 31 dicembre 2014 al Ristorante Santa Elisabetta

Cenone di Capodanno: il cuore del gusto nel cuore di Firenze al Ristorante Santa Elisabetta.

Lo Storione italiano marinato al limone
cuore di caviale "Beluga" spuma di patate e mandorle

Gamberi rossi di Sicilia croccanti
Soufflé di carciofi e gelato di foie gras

Il raviolo di pasta emiliana
ripieno di scampi e basilico
Su crema di lenticchie e pomodori confit

Astice ed aragosta al vapore d'infusi di frutta
Verdure fresche e frutta esotica
Maionese leggera al corallo

Il sorbetto al mandarino e Champagne

Cremoso di ricotta e arancia candita
Gelato al torroncino e salsa alla cannella

La piccola pasticceria natalizia


Acqua con e senza gas
Caffè Espresso

Alla mezzanotte ogni tavolo riceverà, per il brindisi una bottiglia ogni 2 persone di Blason Rosè - Perrier Jouët

Richiesta prenotazione per minimo 2 persone.

Costo: 350,00 € a persona, bevande incluse nella misura di:
una flûte di benvenuto 'Belle Epoque'
una bottiglia di Gran Brut ogni due persone
un calice di Muffato della Sala
una bottiglia di Blason Rosè per il Brindisi di Mezzanotte

Per informazioni e prenotazioni: eventi@hotelbrunelleschi.it - tel +39.055.2737607 oppure +39.055.27370.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Sagre, potrebbe interessarti

  • Festa del Mugello a Firenze

    • dal 1 June al 13 September 2020

I più visti

  • Inside Magritte, la mostra a Firenze

    • dal 1 November 2019 al 26 July 2020
    • Chiesa Santo Stefano al Ponte
  • Tutankamon: viaggio verso l’eternità. La mostra a Firenze | FOTO / VIDEO

    • dal 15 February al 30 August 2020
    • Palazzo Medici Riccardi
  • Palazzo Strozzi, la mostra di Tomás Saraceno

    • dal 22 February al 19 July 2020
    • Palazzo Strozzi
  • Libri e fiori in piazza dei Ciompi: gli appuntamenti del 2020

    • dal 25 January al 27 December 2020
    • piazza ciompi
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FirenzeToday è in caricamento