Sagre da non perdere a maggio

Amanti del buon cibo preparatevi, maggio ha in serbo per voi molte sagre gustose

Sagra del tortello e del cinghiale

Torna a Pelago la Sagra del cinghiale e del tortello dal 10 al 12 e dal 17 al 19 maggio. Anche per questa 22esima edizione il gusto non mancherà, ci saranno, oltre a vari tipo di cottura del cinghiale, i tortelli al ragù, pappardelle al cinghiale o ai funghi, polenta e carne alla brace.

Sagra del ranocchio

La Sagra del ranocchio di Brozzi compie 45 anni. L'evento si svolgerà il 25 e 26 maggio e il 1 e 2 giugno. Piatto forte del menù i ranocchi fritti. Ma si potranno assaggiare piatti a base di pecora, come le penne, la pecora in umido o alla griglia, ed anche la trippa. Ad addolcire il tutto dell'ottimo vino.

Sagra del cinghiale

Montebello, frazione di Pontassieve ospita la 39esima edizione della Sagra del Cinghiale dal 17 al 19 e dal 24 al 26 maggio. Ci saranno il cinghiale in umido, l'arrosto e il famoso cinghiale di Ferdinando chiamato anche alla Bracconiera e molto altro.

Sagra del fungo porcino

Palazzolo nel comune di Incisa, ospiterà la Sagra dei funghi porcini. Dal 18 al 19, dal 24 al 26 maggio e dall'1 al 2 e dal 7 al 9 giugno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue in Piazza Stazione: accoltellato con una mannaia 

  • Prima nevicata in Toscana | FOTO

  • La terza e ultima stagione de I Medici: tutte le informazioni

  • Meteo, arriva il primo freddo: le previsioni della settimana

  • Novoli: sorpreso sulla tramvia senza biglietto si mette nei guai da solo

  • Coverciano: pino cade sulle auto parcheggiate / FOTO

Torna su
FirenzeToday è in caricamento