Sabato pomeriggio in fattoria

Per il secondo anno consecutivo tornano i “Sabati pomeriggio in fattoria” presso la Fattoria didattica di Penelope di Brusciana.

Il primo sabato di ogni mese (con una piccola eccezione per la prima data), a partire da marzo e fino a giugno, saranno proposte delle attività a tema da condividere con i familiari e gli amici. Attività dal sapore campestre, da realizzarsi con elementi naturali, per riscoprire come dalla terra si possono creare capolavori o per vedere da vicino gli innumerevoli abitanti delle campagne.

Come di consueto, l’appuntamento si concluderà con una merenda del tutto genuina per tutti i partecipanti.
La prenotazione è caldamente consigliata in quanto i posti sono limitati e può essere effettuata telefonicamente al numero 3494146252 oppure scrivendo a fattoriadipenelope@associazionecetra.it.
Il costo del pomeriggio è di 8€ a bambino/bambina. Le attività sono consigliate dai 2 ai 9 anni.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Hobby, potrebbe interessarti

  • Autunno in fattoria

    • dal 26 settembre al 16 novembre 2019
    • Fattoria didattica di Penelope
  • Laboratori gratuiti per famiglie al museo casa Rodolfo Siviero

    • Gratis
    • dal 6 aprile 2019 al 1 febbraio 2020
    • Museo Casa Rodolfo Siviero
  • Il mondo di Babbo Natale: neve, giochi e pattinaggio

    • dal 16 novembre al 22 dicembre 2019
    • piazza Fra Ristoro

I più visti

  • Uffizi, Boboli e Palazzo Pitti a entrata gratuita: ecco le date

    • Gratis
    • dal 17 marzo al 30 novembre 2019
    • Galleria degli Uffizi
  • Inside Magritte, la mostra a Firenze

    • dal 1 novembre 2019 al 1 marzo 2020
    • Chiesa Santo Stefano al Ponte
  • Torna il mercato di Natale in piazza Santa Croce

    • dal 23 novembre al 22 dicembre 2019
    • piazza Santa Croce
  • Santa Maria Novella: la mostra La Botanica di Leonardo

    • dal 13 settembre al 15 dicembre 2019
    • Complesso Santa Maria Novella
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FirenzeToday è in caricamento