Rignano: timbro del crocevia di cammini

A luglio 2018 è stato approvato il Progetto “Le Vie di Francesco in Toscana”, promosso dalla Regione Toscana in collaborazione con l’associazione “I Cammini di Francesco in Toscana” e l’Unversità di Firenze.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FirenzeToday

"Questo è il timbro del nostro Comune, da apporre sulle credenziali dei viandanti come documento che testimonia il percorso compiuto sulle orme dei Cammini che incrociano il nostro territorio", dichiara l'Assessore Sonia Tinuti. "Arte, cultura, natura e spiritualità, il Cammino in cui la meta rimane un episodio marginale se rapportato all'esperienza di viaggio". Il Comune di Rignano sull'Arno, infatti, ha aderito all'associazione di promozione sociale denominata “I Cammini di Francesco”. A luglio 2018 è stato approvato il Progetto “Le Vie di Francesco in Toscana”, promosso dalla Regione Toscana in collaborazione con l’associazione “I Cammini di Francesco in Toscana” e l’Università degli Studi di Firenze. Si è pertanto preso atto che il nostro comune rappresenta un crocevia di cammini. In tale ottica i turisti/pellegrini che percorrono i cammini e presenteranno la Credenziale, ovvero il passaporto del pellegrino, potranno avere la certificazione tramite apposizione del timbro presso l'URP (piano terra) del Comune di Rignano sull'Arno. Tutte le informazioni sulla pagina dedicata al Crocevia di Cammini http://www.comune.rignano-sullarno.fi.it/node/14100

Torna su
FirenzeToday è in caricamento