homemenulensuserclosebubble2shareemailgooglepluscalendarlocation-pinstarcalendar-omap-markerdirectionswhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companieslocation-arrowcarbicyclesubwaywalkingicon-cinemaicon-eventsicon-restauranticon-storesunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius epifaniacarnevalesan-valentinofesta-donnafesta-papapasqua1-maggiofesta-mammaferragostohalloweennatalecapodannochildrenlocation-maps

Pitti Immagine Uomo, nell'85esima edizione la musica è protagonista | FOTO

Il tema che domina in questa edizione 2014 è la musica che vive dentro la moda e alla moda che vive dentro la musica

La musica dentro la moda, la moda che omaggia la musica. E’ questo il tema dominante, il fil rouge, il leitmotiv dell’edizione 2014 di Pitti Immagine Uomo.

Il rock con il pop, il grunge con il migliore stile classico italiano, l’urban style con la nuova avanguardia: questo, e molto altro, animeranno i padiglioni della Fortezza da Basso fino al 10 gennaio.

Un oceano di colori, stili, tendenze che questa mattina di buon ora ha invaso i padiglioni allestiti per una delle più grandi kermesse della moda italiana.

All’entrata del padiglione centrale facevano bella mostra di sè un gruppo di ragazzi vestiti in stile anni 20: cravatte stile grande Gatsby, sciarpe di seta, fazzoletti nel taschino, panciotti e con la bombetta tanto cara a Charlot.

Anche le signore non sono state da meno con acconciature molto Bell Epoque, chignon, minigonne, leggins di rigore e poi la creatività più esagerate nelle calzature: tacchi a spillo, plateau, ma anche zeppe vertiginose.

Una manifestazione, Pitti Immagine Uomo, che di edizione in edizione è diventata il punto di riferimento, la vetrina in cui le migliori aziende internazionali presentano le nuove collezioni, i propri progetti speciali e lanciano anche nuove strategie globali. Un‘edizione che conta oltre 1000 marchi a cui si deve aggiungere 73 collezioni donna protagoniste di Pitti W.

NOVITA' - Non mancano le novità. La prima degna di nota sono i corner musicali, dove giovani band e cantanti solisti posso salire sul palco e esibirsi e mostrare la loro bravura. Questo grazie a Rock me Pitti, un evento nell'evento che nei giorni della kermesse vedrà spettacoli, installazioni, mostre e immagini di culto legati al mondo della musica.

Innovativi anche alcuni stand come quello di Sun68 che per mostrare la sua nuova collezione ha allestito una classe con lavagna, cimosa, cattedra e banchi con gli 'alunni'. Interessante anche la scelta di alcuni espositori che hanno scelto di usare delle grate per far cadere delle colorate e morbide sciarpe di seta.

Una manifestazione che al suo esordio, vede un discreto numero di presenze e soprattutto molta voglia di eleganza e raffinatezza, sempre combinate a innovazione e nuove tendenze.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Terremoto, la Toscana si mobilita per gli aiuti

    • Cronaca

      Terremoto: i tifosi della Fiesole organizzano raccolta fondi

    • Cronaca

      Isolotto, donna aggredita con coltello reagisce e mette in fuga il rapinatore

    • Cronaca

      Tramvia: riapre viale Morgagni in direzione Careggi

    I più letti della settimana

        Torna su
        FirenzeToday è in caricamento