"Phantasĭa" alla galleria d'arte La Fonderia

Un mondo fantastico di fiabe, sogni e colori surreali. Una mostra collettiva sulla fantasia, un mondo onirico di colori e vitalità, ecco il fil rouge che unisce le opere dei 4 artisti in mostra a la La Fonderia dal 10 al 30 maggio
La mostra ci condurrà dal mondo onirico di Guliano Ghelli al senso plastico della realtà di Giorgio Mazzetti ai paesaggi rasserenanti delle opere di Luca Albizi al mondo fiabesco di animali, capitani e cavalieri di Giovanni Cecchini. Una mostra fantastica e fantasiosa dove luci, colore e sogno predominano sulle tele.
Phantasìa è una mostra che incuriosisce tutti adulti e bambini.

La Fonderia è una nuova galleria, una nuova fucina per giovani artisti nata da pochi mesi a Firenze ma con un grande patrimonio artistico da mettere in campo. Il programma artistico prevede per il 2018 una serie di mostre collettive e personali volte a mettere in evidenza artisti toscani nuovi o poco conosciuti, oltre che Maestri del '900 nazionale ed internazionale.

L’inaugurazione sarà ripresa da Toscana TV.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Inside Magritte, la mostra a Firenze

    • dal 1 novembre 2019 al 28 giugno 2020
    • Chiesa Santo Stefano al Ponte
  • Palazzo Strozzi, la mostra di Tomás Saraceno

    • dal 22 febbraio al 19 luglio 2020
    • Palazzo Strozzi
  • La storia dei Nirvana e del grunge in mostra a Firenze

    • dal 7 marzo al 14 giugno 2020
    • Palazzo Medici Riccardi

I più visti

  • Inside Magritte, la mostra a Firenze

    • dal 1 novembre 2019 al 28 giugno 2020
    • Chiesa Santo Stefano al Ponte
  • La corsa di "auto" più pazza del mondo arriva a Firenze

    • 7 giugno 2020
    • Piazzale Michelangelo
  • Red Hot Chili Peppers al Firenze Rocks

    • 13 giugno 2020
    • Visarno Arena
  • Vasco Rossi al Firenze Rocks

    • 10 giugno 2020
    • Visarno Arena
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FirenzeToday è in caricamento