Follow your pet, la passeggiata di dog plogging

Un weekend all'insegna dell'ecologia e del rispetto dell'ambiente in compagnia dei propri amici animali. È questo lo spirito che anima la seconda edizione di Follow Your Pet (in programma il 21 e 22 settembre nel parco di Villa Montalvo, a Campi Bisenzio) ed è per questo che gli organizzatori hanno pensato di programmare, per anticipare i temi della due giorni, una mattinata di dog plogging a Firenze in collaborazione con le associazioni “Insieme per l'ambiente”, “The Ploggers” e “CSEN Firenze e Prato”.

Il plogging è uno sport – sempre più diffuso – che abbina all'attività fisica (la corsa o, più semplicemente, la camminata) la raccolta dei rifiuti abbandonati lungo le strade, all'interno di parchi e in generale nelle aree urbane delle nostre città. Il dog plogging è la versione “a sei zampe”, una camminata ecologica in compagnia del proprio cane. Il nostro amico a quattro zampe, ovviamente, non sarà tenuto raccogliere l’immondizia, ma sarà un piacevole compagno durante questa attività tra il ludico e l'educativo, che sta riscuotendo sempre più successo.

L'appuntamento con “Follow Your Pet and... Pulisci la città con noi!” a Firenze fissato per domenica 15 settembre alle 10 ai giardini di Campo di Marte.

L’appuntamento di domenica fa da ideale preludio alla seconda edizione di Follow Your Pet, che quest’anno si svolgerà sabato 21 e domenica 22 settembre (dalle 10 alle 20) nel parco di Villa Montalvo, a Campi Bisenzio, alle porte di Firenze. I protagonisti della due giorni sono sempre gli animali, cani e gatti in primis, oltre a cavalli, rapaci e rettili, ma a differenza della prima edizione si tratterà di una vera e propria festa - a ingresso gratuito - per gli amanti degli animali e della natura. Un weekend di laboratori, gare, passeggiate, dimostrazioni, animazione e tante altre attività nelle quali coinvolgere tutta la famiglia. Dalle gare di agility dog alle prove di approccio all’acqua per il proprio cane, dall’aiuto nella gestione dell’arrivo di un gatto in casa al truccabimbi, dai laboratori creativi a tema pet all’avvicinamento al mondo del cavallo, fino ad una caccia al tesoro a tema, alle prove di obedience e agli incontri con esperti e veterinari.

Per il 2019, in linea con la crescente attenzione all’ambiente e alla sostenibilità, gli organizzatori di FYP hanno incentrato l’intera manifestazione sul rapporto uomo/natura dando una decisa svolta green, a cominciare dalla scelta della location, che ha lasciato i padiglioni della Fortezza da Basso per spostarsi in un polmone verde poco distante dal centro di Firenze. Grande attenzione ai bambini e alle loro famiglie, che sono invitati a passare un weekend diverso, conoscendo da vicino gli animali presenti o portando i propri, per educare al rispetto e alla cura, per sensibilizzare e condividere l’amore verso i pet.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Il Mondo di Babbo Natale a Villa Montalvo

    • dal 16 novembre al 22 dicembre 2019
    • Villa Montalvo
  • I sentimenti e la verità: le imposture dell'amore

    • Gratis
    • dal 21 novembre 2019 al 21 maggio 2020
    • Scuola Freudiana di Firenze
  • Presentazione saggio di Psicologia: "Il Processo Anevrotico in Psicoterapia"

    • solo oggi
    • 14 dicembre 2019
    • Cinema Auditorium Stensen

I più visti

  • A Firenze la pista di pattinaggio più lunga d'Europa: con villaggio di Natale e luci

    • dal 8 dicembre 2019 al 29 febbraio 2020
    • giardino della Fortezza da Basso
  • Inside Magritte, la mostra a Firenze

    • dal 1 novembre 2019 al 1 marzo 2020
    • Chiesa Santo Stefano al Ponte
  • Torna il mercato di Natale in piazza Santa Croce

    • dal 23 novembre al 22 dicembre 2019
    • piazza Santa Croce
  • Santa Maria Novella: la mostra La Botanica di Leonardo

    • fino a domani
    • dal 13 settembre al 15 dicembre 2019
    • Complesso Santa Maria Novella
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FirenzeToday è in caricamento