Musiche dal mondo

Il La è quella nota che dà l'accordatura all'orchestra, il riferimento per tutti gli strumenti. Ma è anche una nota di partenza; il viaggio musicale inizia dall'alta Toscana, luogo in cui si possono ritrovare le origini della famiglia materna di Astor Piazzolla, e tocca molte città, tante nazioni. Stili ed epoche si intrecciano a formare una meravigliosa ragnatela di suoni, che abbracciano il tempo e la vita come una preziosa coperta che avvolge i viaggiatori e li guida in un percorso musicale suggestivo e pieno di fantasia.

Ensemble La-Mi
Pasquale Lancuba fisarmonica e bandoneon
Erminia Migliorini pianoforte

Esempio di Programma
A. Piazzolla Preparense
A. Piazzolla Oblivion
A. Vivaldi L'Inverno
G. Rossini Ouverture da “L'Italiana in Algeri”
A. Corelli La Follia
A. Pärt Partita per pianoforte
(Toccatina – Fughetta – Larghetto - Ostinato)
Passacaglia per violino e pianoforte
R. Sakamoto Rain
A. Astier La Tempete
A. Piazzolla Adios Nonino

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Cinque concerti nelle chiese di Firenze e dintorni

    • Gratis
    • dal 9 novembre 2019 al 17 maggio 2020
  • "Farulli 100": cento concerti nel centenario della nascita del grande violinista

    • dal 1 gennaio al 31 dicembre 2020
  • Sabati in musica nei palazzi della Regione Toscana

    • dal 7 marzo al 21 novembre 2020

I più visti

  • Inside Magritte, la mostra a Firenze

    • dal 1 novembre 2019 al 13 aprile 2020
    • Chiesa Santo Stefano al Ponte
  • Tutankamon: viaggio verso l’eternità. La mostra a Firenze | FOTO / VIDEO

    • dal 15 febbraio al 2 giugno 2020
    • Palazzo Medici Riccardi
  • Dinosaur Invasion, la mostra

    • fino a domani
    • dal 9 novembre 2019 al 29 marzo 2020
    • Centro Sportivo Paganelli
  • Palazzo Strozzi, la mostra di Tomás Saraceno

    • dal 22 febbraio al 19 luglio 2020
    • Palazzo Strozzi
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FirenzeToday è in caricamento