A dream called Europe: la mostra a Palazzo Strozzi in collaborazione con Ansa

ANSA, in collaborazione con la Fondazione Palazzo Strozzi e in occasione della conferenza The State of the Union 2019, ha organizzato una mostra fotografica chiamata ‘A Dream Called Europe’. Sulla scia del successo della mostra “Women on the march”, organizzata in occasione di The State of the Union 2016, il tema principale di quest’anno si concentrerà sulla quotidianità della vita dei migranti in Europa e le varie sfide che si vedono costretti ad affrontare. Spesso esclusi da molti aspetti sociali caratteristici delle società Europee, ne restano comunque parte integrante e protestano perciò contro ingiustizie sistemiche e strutturali. Questa mostra evidenzierà molteplici problematiche relative al complesso fenomeno dell’inclusione sociale, tramite l’arte della fotografia.

Il festival d'Europa dall'1 al 10 maggio

Il programma di The state of the Union

La mostra a Palazzo Strozzi

Foto dal sito di The state of the Union

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Inside Magritte, la mostra a Firenze

    • dal 1 novembre 2019 al 1 marzo 2020
    • Chiesa Santo Stefano al Ponte
  • Dinosaur Invasion, la mostra

    • dal 9 novembre 2019 al 29 marzo 2020
    • Centro Sportivo Paganelli
  • Picasso, l'altra metà del cielo: la mostra a Palazzo Medici Riccardi

    • dal 30 novembre 2019 al 1 marzo 2020
    • Palazzo Medici Riccardi

I più visti

  • A Firenze la pista di pattinaggio più lunga d'Europa

    • dal 8 dicembre 2019 al 29 febbraio 2020
    • giardino della Fortezza da Basso
  • Inside Magritte, la mostra a Firenze

    • dal 1 novembre 2019 al 1 marzo 2020
    • Chiesa Santo Stefano al Ponte
  • Dinosaur Invasion, la mostra

    • dal 9 novembre 2019 al 29 marzo 2020
    • Centro Sportivo Paganelli
  • Natalia Goncharova, in mostra a Palazzo Strozzi una delle Amazzoni dell’Avanguardia

    • dal 3 ottobre 2019 al 19 gennaio 2020
    • Palazzo Strozzi
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FirenzeToday è in caricamento