Torna il Montelupo Film festival

La seconda edizione del Montelupo Fiorentino Film Festival, che si terrà dal 28 ottobre al 2 novembre presso il Cinema Mignon D’Essai di Montelupo, ha numeri degni dei maggiori film festival internazionali: 50 opere in concorso, 29 le nazioni partecipanti, 6 giorni di cinema di alto livello.

La serata d'apertura del 28 ottobre i temi trattati saranno arte e ambiente con i documentari “Unlearning” e “Fabbricatori di sogni”.

Il pomeriggio del 29 ottobre una serie di opere riguardanti temi di attualità come l’immigrazione, il lavoro, lo sport e la disabilità. Nel pomeriggio da non perdere il documentario “The Winners” (I vincitori) che mostra come il calcio possa dare una seconda possibilità nella vita delle persone. Protagonista anche l’ex allenatore della Fiorentina Emilano Mondonico nella veste di allenatore della Nazionale Italiana dei senza tetto. Ospiti Iacopo Melio e Saverio Tommasi.

La sera, da non perdere, il cortometraggio “Djinn Tonic” con protagonista Francesco Pannofino e il lungometraggio greco “Invisible”.

Domenica 30 ottobre protagonista il continente asiatico: il pomeriggio dedicato al cinema per i ragazzi, il lungometraggio coreano “Boy Meets Girl” che vi stupirà per le straordinarie doti recitative dei suoi giovani interpreti. La sera l'attenzione si sposta sul Nepal grazie al documentario “Mind Landscape” del fotografo cinese Yankang Yang.

Lunedì 31 ottobre, la notte di Halloween, preparatevi a una maratona di cortometraggi horror che vi sorprenderà. Ospite d’onore della serata il critico cinematografico Federico Frusciante.

Martedì 1 novembre largo al cinema italiano e non: il pomeriggio una ricca selezione di cortometraggi italiani e stranieri a tema libero, commedia, dramma e fantascienza si alterneranno sullo schermo del cinema Mignon. La sera sbarca a Montelupo Fiorentino il film italiano “Il nostro ultimo”, opera prima del regista Ludovico Di Martino, una commedia dolce e amara che saprà suscitare nello spettatore sentimenti contrastanti.

Sesto e ultimo giorno, la sera di mercoledì 2 novembre sarà protagonista il cinema che racconta se stesso, in esclusiva per l’Italia arriva il lungometraggio “Cinema Angel” direttamente dal Giappone. Un film a tratti felliniano girato con maestria e la cui storia vi emozionerà, è la storia vera di un glorioso cinema giapponese che dopo 122 anni di vita rischia la chiusura.

Biglietti acquistabili solamente presso la cassa del cinema prima di ogni spettacolo. Presentando il biglietto d'ingresso al Tesla Science Bar: sconto di € 1,00 sulla consumazione.

Film in lingua originale con sottotitoli.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • A Firenze la pista di pattinaggio più lunga d'Europa: con villaggio di Natale e luci

    • dal 8 dicembre 2019 al 29 febbraio 2020
    • giardino della Fortezza da Basso
  • Inside Magritte, la mostra a Firenze

    • dal 1 novembre 2019 al 1 marzo 2020
    • Chiesa Santo Stefano al Ponte
  • Torna il mercato di Natale in piazza Santa Croce

    • dal 23 novembre al 22 dicembre 2019
    • piazza Santa Croce
  • Santa Maria Novella: la mostra La Botanica di Leonardo

    • dal 13 settembre al 15 dicembre 2019
    • Complesso Santa Maria Novella
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FirenzeToday è in caricamento