ARTour, il mercatino dell'artigianato italiano arriva in piazza della Repubblica

Il meglio dell’artigianato toscano in una delle piazze più belle di Firenze. Torna, dal 18 al 20 marzo, la mostra mercato itinerante “ARTour - Il bello in piazza”, che approda stavolta nel cuore di Firenze, nella centralissima e prestigiosa piazza della Repubblica.

Il taglio del nastro è previsto venerdì 18 marzo (ore 10) alla presenza dell’assessore allo sviluppo economico del Comune di Firenze, Giovanni Bettarini e del coordinatore di Firenze di Cna, Jacopo Silei.

Tanti e diversi gli oggetti sui banchi, realizzati da maestri artigiani e giovani designer: dai cappotti in panno del casentino alle borse in pelle, dai capi d’abbigliamento estivi alla ceramica, fino ai gioielli. Un modo per portare il cuore dell’artigianato toscano nel centro della città, a disposizione di turisti e cittadini.

L’evento è organizzato da Cna Firenze, in collaborazione con il Comune di Firenze, e continua a registrare, ad ogni nuova tappa, numerosi visitatori.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mercatini, potrebbe interessarti

  • Torna il mercato di Natale in piazza Santa Croce

    • dal 23 novembre al 22 dicembre 2019
    • piazza Santa Croce
  • Mercato natalizio al Four Seasons Hotel Firenze

    • 15 dicembre 2019
    • Four Season
  • Mercato delle Cascine: gli appuntamenti natalizi

    • dal 15 al 22 dicembre 2019
    • Parco delle Cascine

I più visti

  • A Firenze la pista di pattinaggio più lunga d'Europa: con villaggio di Natale e luci

    • dal 8 dicembre 2019 al 29 febbraio 2020
    • giardino della Fortezza da Basso
  • Inside Magritte, la mostra a Firenze

    • dal 1 novembre 2019 al 1 marzo 2020
    • Chiesa Santo Stefano al Ponte
  • Torna il mercato di Natale in piazza Santa Croce

    • dal 23 novembre al 22 dicembre 2019
    • piazza Santa Croce
  • Santa Maria Novella: la mostra La Botanica di Leonardo

    • dal 13 settembre al 15 dicembre 2019
    • Complesso Santa Maria Novella
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FirenzeToday è in caricamento