La medicina narrativa: chi racconta e chi ascolta nell’ambito della cura?

Nell'ambito della diffusione della cultura della leniterapia e della "buona medicina", FILE - Fondazione Italiana di Leniterapia Onlus - promuove un incontro rivolto a tutta la cittadinanza, a cura del professor Sandro Spinsanti: "La medicina narrativa: chi racconta e chi ascolta nell'ambito della cura?", sviluppato a partire dal libro recentemente uscito "La medicina vestita di narrazione" edito da Il Pensiero Scientifico.

L'intervento avrà luogo venerdì 27 maggio, alle ore 17, presso la sede del Consiglio Regionale della Toscana, nella Sala delle Feste di Palazzo Bastogi (Via Cavour 18) a Firenze.

Oltre alla presenza di Sandro Spinsanti, direttore dell'Istituto Giano per le Medical Humanities di Roma e membro del Comitato Scientifico di FILE, è prevista la partecipazione di Mariella Orsi, sociologa e coordinatrice del Comitato Scientifico di FILE, in qualità di moderatrice, di Andrea Lopes Pegna, pneumologo dell'AOU di Careggi, Marcella Agostinelli, infermiera, Lisa Carmagnini, consigliere provinciale dell'AISM.

Partendo da una riflessione sull'importanza di adottare una medicina personalizzata che rispetti il nostro profilo personale, durante l'incontro verranno affronti temi che toccano discipline quali il diritto e la bioetica, con un denominatore comune: la narrazione: <<Narrando, infatti, si comprende: dalla nascita alla morte, percorrendo i tortuosi sentieri della cura, le vicende del corpo acquistano il loro completo spessore solo quando sono illuminate dalle arti narrative. Narrando si guarisce: chi viene "delocalizzato" nella terra ignota della malattia trova nel racconto e nella condivisione del suo vissuto una risorsa per accedere alla Grande Salute, condizione di crescita complessiva. Narrando ci si cura: la medicina che "conta" - quella di precisione - non è l'antagonista di quella che si serve dell'ascolto e della comunicazione. Sono le due facce di un'unica medicina: la sola che la cultura del nostro tempo riconosce come "buona medicina">> (cit.).

FILE, Fondazione Italiana di Leniterapia Onlus, nasce allo scopo di individuare e reperire risorse umane e finanziarie per aiutare la persona malata e la sua famiglia nell'affrontare l'ultima e più difficile fase della vita. Costituita nel 2002, FILE è attiva con le sue équipe sanitarie ed i suoi volontari a Firenze, a Prato e nelle loro province per fornire assistenza completa, qualificata e gratuita - sia a domicilio che presso strutture dedicate (hospice) - ai malati gravi e alle loro famiglie, le quali vengono accompagnate anche nel difficile percorso di elaborazione della perdita.

Per informazioni: 055.2001212 - n.casanova@leniterapia.it - www.leniterapia.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Presentazione del romanzo "Non sarò più solo"

    • Gratis
    • 19 ottobre 2019
    • Libreria Salvemini
  • It's storytime! Lettura di Halloween per bambini alla Biblioteca inglese

    • 31 ottobre 2019
    • The British Institute of Florence
  • I Bartoli. Un intreccio tra arte architettura e design

    • solo domani
    • 16 ottobre 2019
    • Opificio delle Pietre Dure

I più visti

  • Uffizi, Boboli e Palazzo Pitti a entrata gratuita: ecco le date

    • Gratis
    • dal 17 marzo al 30 novembre 2019
    • Galleria degli Uffizi
  • Treno a vapore dalla Toscana per la sagra delle castagne a Marradi

    • 20 ottobre 2019
  • Alla scoperta della collezione Cr: le viste guidate gratuite

    • Gratis
    • dal 19 gennaio al 15 dicembre 2019
    • Fondazione Cr Firenze
  • Firenze Suona: tutti i concerti

    • dal 10 maggio al 25 ottobre 2019
Torna su
FirenzeToday è in caricamento