← Tutte le segnalazioni

Eventi

La Galleria ZetaEffe a Pitti Uomo 2015

Via Maggio, 47 · Pitti

"E' venuto il momento, disse il Tricheco, di parlare di molte cose: di scarpe e navi e ceralacca, di cavoli e re…"(Lewis Carrol) è il titolo dell'evento che sarà presentato alla Galleria ZetaEffe mercoledì 14 gennaio 2015 dalle 18.30 in poi, in occasione degli appuntamenti di Pitti Immagine Uomo.  Il progetto nasce dall'incontro tra la moda e l'arte, infatti lo storico calzaturificio Ducal di Firenze ha realizzato una calzatura che è stata successivamente decorata (da Fiorenza Mariotti), perdendo in questo modo la sua funzione originaria per trasformarsi in una opera d'arte.

La sapienza manifatturiera dei maestri artigiani della Ducal (che vanta una importante storia lunga 70 anni), incontra l'arte nella sua definizione ornamentale e decorativa.

La dimensione creativa, che caratterizza ora la nuova veste della calzatura, la descrive come un nuovo oggetto pronto per essere calzato da personaggi immaginari, adatti a indossarla all'interno di una dimensione favolistica. A supporto di questo nuovo mondo che si descrive attraverso i dettagli, gli ornamenti e la suggestione delle parole di Lewis Carrol (da cui è tratto il titolo), sarà proiettato un piccolo cortometraggio realizzato da Max e Torquato Perissi, che contestualizza la scarpa-oggetto d'arte nell'ambito di una storia che si muove e si sviluppa in un mondo incantato.

Ricordiamo che in occasione dell'evento realizzato per Pitti Uomo sarà possibile osservare la mostra Poliuretani (di Max e Torquato Perissi inaugurata il 13 dicembre e visibile fino al 31 gennaio 2015). Il Calzaturificio Ducal è presente a Pitti Immagine Uomo dal 13 al 16 gennaio presso lo stand 7, Padiglione Centrale, Sala Alfa, Piano Inferiore

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
FirenzeToday è in caricamento