Flower al piazzale, l'incontro dedicato a Fabrizio De André e al 1968

Teatro e letteratura si fondono al Flower al Piazzale, lo spazio estivo affacciato sulla città, all’ombra del David di Michelangelo. Lunedì 30 luglio terzo e ultimo appuntamento con Gran Teatro Michelangelo, ciclo di spettacoli a cura del Teatro della Toscana: i Nuovi del Niccolini, giovane compagnia che gestisce l’omonimo teatro di Firenze, porta in scena Fabrizio De André, partendo da uno dei suoi capolavori, “Storia di un impiegato”, e dal rapporto che questo disco ha con il 1968.

La popolarità di De André tra i giovani ha spinto i Nuovi a indagare sul perché di questo filo rosso intergenerazionale che non si spezza. Lo spettacolo vede la partecipazione straordinaria di Riccardo Ventrella, già direttore dell’Estate Fiorentina in passato, nella sua veste di cantante.

Flower_2018_ph_VeronicaBrandi4-2

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Mezzanotte alla Pergola con Edgar Allan Poe: i Racconti del terrore

    • dal 10 gennaio al 6 aprile 2019
    • Teatro della Pergola
  • Il Teatro? #BellaStoria - Regalati 9 emozioni

    • dal 15 dicembre 2018 al 30 aprile 2019
    • Teatri e sale di spettacolo fiorentine
  • Giorno della Memoria, alle Murate "Bent": il racconto della repressione dei gay

    • Gratis
    • 27 gennaio 2019
    • Le Murate

I più visti

  • San Miniato compie 1.000 anni: il programma delle celebrazioni

    • dal 13 settembre 2018 al 27 aprile 2019
    • San Miniato al Monte
  • Banksy in mostra a palazzo Medici Riccardi

    • dal 19 ottobre 2018 al 24 febbraio 2019
    • Palazzo Medici Riccardi
  • Van Gogh e i Maledetti: la mostra a Santo Stefano al Ponte

    • dal 6 dicembre 2018 al 31 marzo 2019
    • Chiesa Santo Stefano al Ponte
  • Note al Museo: tornano i concerti nella Sala del Paradiso

    • Gratis
    • dal 25 ottobre 2018 al 22 marzo 2019
    • Museo dell’Opera del Duomo
Torna su
FirenzeToday è in caricamento