Riapre il Giardino dell'Artecultura: il programma

Riparte il 13 luglio il Giardino dell’ArteCultura con un cartellone estivo ricco di eventi fino a settembre, tutti i giorni tante attività animeranno il parco fiorentino al Ponte Rosso per l’intrattenimento di tutte le fasce di età. Alla programmazione culturale si affiancherà poi l’immancabile Caffetteria del Giardino aperta dalle 10 alle 24 per servire pranzi, merende, aperitivi e gustose cene.

Il programma fino al 31 luglio

Venerdì 13 ore 21-22
Concerto Swing della Road Swing Band nella Loggetta del Bondi. Evento in collaborazione con l’Associazione Giovani Musicisti AGIMUS Firenze. Composto da un quartetto di musicisti che propongono un repertorio musicale di brani tratti dai grandi classici dello swing americano, tra lindy hop e charleston. Line up: Alessio Bianchi (voce, trumpet& flugelhorn), Andrea Garibaldi (piano), Renato Marciano (basso), Renato Ughi (batteria).

Sabato 14 ore 21-22
Spettacolo teatrodanza “Sguardo Meticcio” – compagnia teatrale Sanguemisto. Lo spettacolo, che prende ispirazione dal concept-album di Gianmaria Testa “Da questa parte del mare”, approfondisce il tema “migrazioni” senza cercare uno sguardo pietistico del pubblico, ma provocando le intelligenze e coinvolgendo i cuori nel far sentire il bello delle diversità che si integrano. Sulla scena quattro musicisti, tre attori e due danzatori si alternano e si mischiano in scene di danza, canzoni, recitazione  e videoproiezioni, per un forte coinvolgimento del pubblico.

Domenica 15 ore 19-22
Rassegna Musicale Sunday Jazz – Applestalking trio.
Il Trio inaugura la rassegna jazz della domenica al Giardino dell’ArteCultura, che ci accompagnerà per tutta l’estate. La band sul palco è una formazione attiva da circa 10 anni che propone un repertorio di brani originali d’ispirazione jazz-rock-dub. Il sound trasversale e ricco di reminiscenze è motivato dalla militanza dei singoli musicisti in numerose band dell’area fiorentina nel contesto dello swing, dell’indie rock, del reggae e dell’afrobeat. Line up: Maurizio Piccioli (chitarra), Leonardo Baggiani (basso), Riccardo Bartolozzi (batteria).

Lunedì 16 luglio – ore 19 (DA CONFERMARE)
Concerto rock del Rick Hutton Acoustic Trio. Lo storico volto di Videomusic Rick Hutton racconterà la storia del rock rivisitata in chiave acustica, con aggiunta di brani inediti. Insieme al Rick Hutton Acoustic Trio, il pubblico si troverà di fronte a  un racconto musicale delle decadi d’oro del rock, narrato da chi era presente in prima persona.

Martedì 17 ore 19-23
Cena al chiosco a base di pizza, insalatone e piadine romagnole tirate a mano. Birre alla spina, artigianali, senza glutine, bevande bio, bicchieroni di frutta fresca e atmosfera relax!

Mercoledì 18  ore 19– 22
ArtGarden – “Shukran”  di Kinesis Contemporary Dance Company e  Giulia Anastasio.     “Shukran” è una performance nata dalla collaborazione tra gli artisti Edoardo Saulino (pittore) e Giulia Anastasio (danzatrice). Lo spettacolo nasce dall’idea di trasmettere allo spettatore le sensazioni provate dai sottoscritti durante un loro viaggio in Marocco: il contrasto, lo stupore, la curiosità e il rifiuto sono le emozioni predominanti che  hanno caratterizzato il viaggio e che i due artisti puntano a far riemergere durante la performance. “Shukran” si sviluppa come ascolto emotivo tra gli artisti: ascolto che fa da ponte di connessione tra pittura e danza, tra colori e movimento. Il legame prende forma dal contatto tra pennello e corpo; i colori risultano così essere il prolungamento dei movimenti corporei nonché la loro fonte d’ispirazione.

Giovedì 19 ore 18
KinderGarten. Serata dedicata alle famiglie e ai più piccoli con esperimenti grafici ed esplorazioni sensoriali. In programma “Il disegno del bambino è un mezzo del suo pensiero”, istruzioni per L’uso: aprite gli occhi, liberate le emozioni, sporcatevi i vestiti e divertitevi! In contemporanea, apericena e lounge dj set per intrattenere i genitori.

Venerdì 20 ore 21
Concerto blues e swing della Fabrizio Berti Jug Band. Nata come rappresentanza musicale dell’associazione culturale “Blue Chicago” di Pistoia, il progetto prende il via nel novembre 1997. Da allora propone in chiave contemporanea un’elettrizzante miscela di suoni e musica ispirata all’autentico Chicago Style anni ’50 e al vintage r&b californiano arricchito di accenti swing e rock’n’roll. Originalità e freschezza interpretativa sono alla base del loro spettacolo presentato con successo nel circuito delle rassegne specializzate e nei club di tutta la penisola. Line up: Fabrizio Berti (harmonica, drums, vocals), Giacomo Ferretti (guitar, vocals), Piero Ferretti (bass, vocals).

Sabato 21 ore 19-23
Cena al chiosco a base di pizza, insalatone e piadine romagnole tirate a mano. Birre alla spina, artigianali, senza glutine, bevande bio, bicchieroni di frutta fresca e atmosfera relax!

Domenica 22 ore 19-22
Rassegna Sunday Jazz – concerto di Alulli, Zei e Genise.
Per la rassegna musicale della domenica, salgono sul palco Gianni Zei (chitarra), Luigi Genise (hammond e tastiere) ed Ermanno Alulli (batteria) per una grande serata in musica da trascorrere nel verde del Giardino.

Lunedi 23 ore 19
Concerto jazz del Joy De Vito Trio. La band propone un vero e proprio viaggio sonoro attraverso le tappe fondamentali della storia del jazz: dai grandi classici della tradizione afroamericana alle più moderne sonorità newyorkesi. Durante la serata, i tre musicisti, legati da un affiatamento straordinario, condurranno il pubblico nel magico e visionario mondo dell’improvvisazione e della musica totale. Sul palco troveremo Ferdinando “Big Nando” Romano (contrabbasso) e Giovanni Paolo “JP” Liguori (batteria).

Martedì 24 ore 20
Cafè Opera – teatro musica e operetta. “Café Opera” nasce come spettacolo di varietà sempre diverso che si adatta al contesto in cui si trova, unendo in un cocktail unico molteplici forme musicali: dal musical con echi operistici a brani da cabaret e café chantant inseriti in una cornice teatrale semplice e coinvolgente. Musiche di Bizet, Satie, Britten e da musical come “Cabaret”, “Chicago”, “Grease”, “Cats2”, “Jeckyll&Hyde”. Sul palco: Isabella Quaia (performer completa di musical), Carolina Cardini (cantante e musicista).

Giovedì 26 ore 18
KinderGarten. Serata dedicata alle famiglie ed ai più piccoli con esperimenti grafici ed esplorazioni sensoriali. In programma “Il disegno del bambino è un mezzo del suo pensiero”, istruzioni per L’uso: aprite gli occhi,liberate le emozioni, sporcatevi i vestiti e divertitevi! In contemporanea, apericena e lounge dj set per intrattenere i genitori.

Venerdì 27 ore 19-23
Cena al chiosco a base di pizza, insalatone e piadine romagnole tirate a mano. Birre alla spina, artigianali, senza glutine, bevande bio, bicchieroni di frutta fresca e atmosfera relax!

Sabato 28 ore 19
Concerto jazz, blues del Pinzilla trio.
Una serata tra le sonorità del jazz e del blues, in compagnia della straordinaria performance del trio composto da Francesco Pinzani “Pinzilla” (voce),  Roberto Andreucci (piano e basso) e  Gabriele Mastroianni (batteria).

Domenica 29 ore 19
Concerto blues, raggae, jazz dei Blueswood. Ugo  Nativi alla batteria, Leonardo Baggiani al basso, Gianni Pantaleo alle tastiere, Alessandro Bosco al sax, Maurizio Piccioli alla chitarra e Francesco Pinzani alla voce proporranno un percorso dal blues al reggae passando per il jazz.

Lunedì 30 ore 19
Teatro a Gettoni  con la Compagnia KultRoses 659, ideato da Veronica Natali. Una serie di attori prenderanno posto nei punti più disparati del Giardino mettendo a disposizione degli spettatori  i loro brani, compresi in un menù, a richiesta e sul momento.
Tutti ci ricordiamo il juke box, o almeno sappiamo cos’era: il juke box però non poteva contenere i milioni di brani trovabili e ascoltabili con i motori di ricerca di oggi… aveva a disposizione un numero selezionato di canzoni scelte fra le più belle e in voga del presente e del passato, italiani o stranieri, liscio, rock and roll o discomusic. Al posto della macchina mettete degli attori in carne ed ossa, e magari qualcuno di questi è anche musicista. Al posto dei dischi mettete delle poesie, dei brani estratti da commedie, tragedie o narrativa, delle canzoni, e anche improvvisazione teatrale. E non registrati, ma eseguiti dal vivo, sul momento. Questo è il Teatro a gettoni. Cast: Davide Finizio, Giuseppe Intrieri, Veronica Natali, Francesco Renzonie con la partecipazione straordinaria di Chiara Foletto.

Martedì 31 ore 19
Teatro Compagnia Jena Valentin. L’unica cover band italiana di MontyPython. Attori: Irene Cecchi, Alessio Coluccia, Olivia Fontani, Marta Foschi, Serena Mannatrizio, Filippo Rak. Tecnico e luci Daniele Nocciolini. Punto di partenza della band fu un afoso pomeriggio ferragostano del 2006, quando un attore fiorentino, seduto sotto l’ombra di un albero, cercava un’idea originale e divertente da portare in scena. Dopo lunghe riflessioni, decise di cimentarsi sul repertorio di un gruppo comico inglese fra i più famosi non solo in Gran Bretagna, ma addirittura nel mondo: i MontyPython. La scelta cadde su di loro poiché li considerava un qualcosa fuori dagli schemi classici della comicità, una forma d’intrattenimento diversa dal solito. I loro sketch sono fatti di salti temporali, di interruzioni improvvise per collegarsi ad altri sketch che non c’entrano nulla con i precedenti, per poi ricongiungersi successivamente con l’originale; sono intrisi di giochi di parole; di comicità non-sense e di una satira ferocissima su un caposaldo della società inglese (ma che manca in Italia): il classismo.

Il Giardino dell’ArteCultura è anche social: i programmi delle serate saranno costantemente aggiornati sulla fanpage ufficiale di Facebook all’indirizzo oltre che sul sito www.giardinoartecultura.it.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Inaugurazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • Marina Abramović, la mostra a Palazzo Strozzi

    • dal 21 settembre 2018 al 20 gennaio 2019
    • Palazzo Strozzi
  • San Miniato compie 1.000 anni: il programma delle celebrazioni

    • dal 13 settembre 2018 al 27 aprile 2019
    • San Miniato al Monte
  • Banksy in mostra a palazzo Medici Riccardi

    • dal 19 ottobre 2018 al 24 febbraio 2019
    • Palazzo Medici Riccardi
  • "Weihnachtsmarkt", torna il mercato di Natale in Santa Croce

    • dal 28 novembre al 20 dicembre 2018
    • Piazza Santa Croce
Torna su
FirenzeToday è in caricamento