Il Frankenstein, ovvero l’amor non guarda in faccia al teatro Goldoni

Un'impresa mostruosa, un'abnorme creatura musicale con il cuore di Rossini, un cervello mozartiano, unghie di Puccini, spalle verdiane, reni di Bellini e stomaco di Donizetti. Un occhio di Kurt Weill, l'altro di Arrigo Boito. Brufoli barocchi. Cicatrici monteverdiane. Suture stravinskiane e diffusa peluria wagneriana. Un'opera che, come il mostro del celebre dottore protagonista del romanzo di Mary Shelley, sutura citazioni dall'intera storia del melodramma su un'ossatura di musica originale. Il divertimento è assicurato.

Prima assoluta della nuova versione per orchestra da camera di Aurelio Scotto Nuovo allestimento in collaborazione con la Scuola di Musica di Fiesole e l'Accademia del Maggio Musicale Fiorentino.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Roberto Bolle torna a ballare a Firenze

    • 18 luglio 2020
    • Piazza Santissima Annunziata
  • Fuori Centro: spettacoli di circo contemporaneo nei quartieri di Firenze

    • dal 7 luglio al 31 ottobre 2020

I più visti

  • Inside Magritte, la mostra a Firenze

    • dal 1 novembre 2019 al 26 luglio 2020
    • Chiesa Santo Stefano al Ponte
  • Tutankamon: viaggio verso l’eternità. La mostra a Firenze | FOTO / VIDEO

    • dal 15 febbraio al 30 agosto 2020
    • Palazzo Medici Riccardi
  • Palazzo Strozzi, la mostra di Tomás Saraceno

    • dal 22 febbraio al 19 luglio 2020
    • Palazzo Strozzi
  • Libri e fiori in piazza dei Ciompi: gli appuntamenti del 2020

    • dal 25 gennaio al 27 dicembre 2020
    • piazza ciompi
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FirenzeToday è in caricamento