Una settimana di musica alla Fondazione Zeffirelli

Una settimana particolarmente ricca di appuntamenti per la Fondazione Franco Zeffirelli: nell’ambito de “Il set e la scena” - programma di appuntamenti dedicati all'arte dello spettacolo di Franco Zeffirelli realizzato con il contributo di Fondazione CR Firenze – domani mercoledì 11 dicembre alle ore 15 si terrà il terzo e ultimo incontro tra i professionisti dello spettacolo e gli studenti delle scuole superiori, che vedrà protagonista la costumista Elena Puliti. L’incontro prevede una presentazione da parte della professionista cui seguirà un dibattito, in cui i ragazzi potranno fare domande e chiedere approfondimenti. Alle ore 17 seguirà la visita guidata nelle sale del Museo Zeffirelli.

Il secondo appuntamento della settimana è previsto per venerdì 13 dicembre alle ore 19: si tratta del quarto concerto del “New Generation Festival Concert Series” che vedrà impegnato un trio tutto al femminile: si esibiranno infatti Erica Piccotti al violoncello, Fabiola Tedesco al violino e Martina Santarone alla viola sulle note di Haydn, Schubert e Beethoven. Il concerto si terrà nella Sala della musica del complesso monumentale di San Firenze, nell’omonima piazza fiorentina e l’ingresso costa 25 euro (la gli under 35 pagano solo 10 euro). In occasione del concerto, il Museo Zeffirelli resterà aperto dalle ore 18 alle ore 21: così i possessori del biglietto potranno anche accedere alle sale espositive. 

Meno di 24 ore dopo è in programma il terzo appuntamento della settimana: il doppio concerto del violinista Luigi Papagni nella suggestiva Sala Inferno del Museo Zeffirelli nell’ambito di “Strings City”, il festival diffuso dedicato alla musica degli strumenti a corda. Il violinista dell’orchestra del Maggio Musicale Fiorentino si esibirà alle 11.30 e alle 12.30 con un insolito programma che percorre la letteratura per violino dal ‘700 a oggi: J. S. Bach, Adagio-Fuga dalla Sonata n.1 per violino solo BWV 1001; A. Piazzolla, Capriccio n. 3 per violino solo; N. Rota, Amarcord; H. Carmichael, Stardust; Led Zeppelin, Stairway To Heaven; N. Paganini, “Nel cor più non mi sento”.

L’ingresso al concerto è gratuito ma la prenotazione è obbligatoria sul sito web QUI per tutte le informazioni.

I partecipanti ai due appuntamenti di “Strings City” nella Sala Inferno del Museo Zeffirelli potranno usufruire di una tariffa ridotta (€ 7,00) sul biglietto d’ingresso al Museo durante tutta la giornata di sabato 14 dicembre. Gli interessati potranno ottenere la riduzione esibendo la prenotazione presso la biglietteria del Museo.

Info, biglietteria e prenotazioni visite guidate telefono 055-2658435 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Luisanna Messeri a Firenze per presentare il suo libro sull'Artusi

    • Gratis
    • 16 luglio 2020
    • Libreria Libraccio

I più visti

  • Inside Magritte, la mostra a Firenze

    • dal 1 novembre 2019 al 26 luglio 2020
    • Chiesa Santo Stefano al Ponte
  • Tutankamon: viaggio verso l’eternità. La mostra a Firenze | FOTO / VIDEO

    • dal 15 febbraio al 30 agosto 2020
    • Palazzo Medici Riccardi
  • Palazzo Strozzi, la mostra di Tomás Saraceno

    • dal 22 febbraio al 19 luglio 2020
    • Palazzo Strozzi
  • Libri e fiori in piazza dei Ciompi: gli appuntamenti del 2020

    • dal 25 gennaio al 27 dicembre 2020
    • piazza ciompi
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FirenzeToday è in caricamento