Firenze Vintage Bit 2016

I computer di oggi sono macchine complete. Hanno la connessione Wi-Fi, il touchpad, l'Hard Disk, lo schermo a LED, la scheda grafica e la scheda sonora già compresa al loro interno, ma negli anni '80, un computer completo era un sogno di molti.
I computer di allora erano poco più di un microprocessore, una memoria e una tastiera messi insieme con qualche cablaggio e poche viti, tutto il resto, a parte il joystick ed il registratore, era considerato superfluo. Ed è proprio di quel «superfluo» che quest'anno il Firenze Vintage Bit vuole dedicare la propria manifestazione. Argomento inusuale e quasi da serie B, ma bastava avere una di quelle periferiche per dare ai nostri computer una marcia in più, o almeno così ci sembrava.

Vi ricordate di quando avete ammirato le immagini del vostro computer su un monitor invece della televisione? e vi siete chiesti «per quale motivo comprare un costosissimo monitor a colori quando la televisione fa lo stesso?», ma poi quell'imagine nitida che mostrava ogni singolo pixel come doveva essere vi è rimasta impressa nella mente.
Vi ricordate di quando per la prima volta avete apprezzato la velocità del disk drive?
Periferica non necessaria perchè con il registratore e tanta pazienza si poteva fare la stessa cosa, ma una volta scoperto che il vostro computer poteva essere molto più veloce era difficile tornare indietro, per non parlare degli «utilissimi» mini-plotter, indispensabili ad ogni ragazzo dell'epoca per stampare grafici e funzioni matematiche.

Poi arrivarono le stampanti, i modem, i mouse e le tavolette grafiche, periferiche da fantascienza per quegli anni, che promettevano di far diventare i nostri piccoli computer potenti quasi come quelli della NASA. Tema di quest'anno, LE PERIFERICHE. Strumenti rivoluzionari che permisero a nostri computer di stupirci con tutta la loro potenza altrimenti inespressa.

 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Fiere, potrebbe interessarti

  • Mercantia 2019: il festival del teatro di strada

    • dal 10 al 14 luglio 2019

I più visti

  • Uffizi, Boboli e Palazzo Pitti a entrata gratuita: ecco le date

    • Gratis
    • dal 17 marzo al 30 novembre 2019
    • Galleria degli Uffizi
  • David Bowie, la mostra a Palazzo Medici Riccardi

    • dal 30 marzo al 28 giugno 2019
    • Palazzo Medici Riccardi
  • Firenze: una mostra dedicata a Verrocchio, il maestro di Leonardo

    • dal 9 marzo al 14 luglio 2019
    • Palazzo Strozzi
  • Riapre l'Off Bar, il programma di giugno

    • Gratis
    • dal 30 maggio al 30 giugno 2019
    • Off Bar al Lago dei Cigni
Torna su
FirenzeToday è in caricamento