Danze e musiche mediterranee a Impruneta

  • Dove
    Piazza Buondelmonti, 1
    Impruneta
  • Quando
    Dal 20/06/2014 al 22/06/2014
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

 Il Festival Sete Sóis Sete Luas festeggia l'ingresso di Impruneta nella sua Rete culturale internazionale: con il prezioso sostegno del Comune, dal 20 al 22 giugno, Piazza Buondelmonti ospiterà le danze e le musiche mediterranee dei Paesi del Festival SSSL. S'inizia venerdì 20 giugno, a partire dalle 21:30, con lo spettacolo di balli romeni del gruppo Dor Calator, dalla Transilvania, e con la passione del flamenco andaluso dei celebri "bailores" Ana González e José Barrios. La programmazione continua sabato 21, alle 22:00, con il teatro pirotecnico della compagnia Catalana L'Avalot, e domenica 22 con l'energia del folk basco del gruppo Korrontzi.

Riconosciuto ormai in ambito nazionale e internazionale come uno degli eventi culturali più rilevanti in tema di world music, il Festival Sete Sóis Sete Luas approda a Impruneta, trascinando il pubblico in un viaggio tra Romania e Spagna. Direttamente dalla Transilvania, venerdì 20 giugno alle 21:30 in Piazza Buondelmonti, arriva il gruppo di danze folk Dor Calator, rappresentanti della città di Baia Sprie, primo Comune Romeno entrato a far parte della Rete Sete Sóis. Ispirati dalla ricca cultura della Transilvania, i Dor Calator portano in scena tutta la genuina tradizione delle danze romene. La serata prosegue alle 22:00 con i "bailores" Ana González e José Barrios, tra i più talentuosi ballerini della nuova generazione di Flamenco. Con influenze arabe e giudaiche, le origini del Flamenco andaluso si confondono con la storia dell'antica regione spagnola: Ana González e José Barrios si fanno testimoni di questa espressione unica della cultura iberica, dichiarata Patrimonio Immateriale dell'Umanità dall'UNESCO. Giovane ma piena di talento ed esperienza, Ana González ha girato praticamente tutto il mondo, esibendosi nei teatri più importanti e ricevendo premi e critiche entusiastiche. Ad accompagnare Ana ci sarà José Barrios, ballerino e coreografo di rilievo della scena indipendente del Flamenco.

Un ritorno alla preistoria, sabato 21 giugno alle 22:00, con "Dinomaquia2", spettacolo di puro teatro di strada con alte dosi di pirotecnia: scheletri di dinosauri si muovono tra il pubblico a ritmo di una musica crescente. Un uovo di 5 metri si schiude al centro della piazza, liberando tra polvere, fumo e luci, la più antica delle creature. Questa è la nuova proposta della compagnia catalana L'Avalot che, dal 1985 mette in scena parate di teatro di strada con fuochi d'artificio in tutta Europa.

Il Festival Sete Sóis Sete Luas, domenica 22 giugno alle 22:00, saluta Impruneta con la musica del gruppo basco Korrontzi. Veri e propri ambasciatori della propria regione, hanno saputo esportare la musica basca ben oltre i Pirenei, partecipando a numerosi Festival e vincendo un premio dopo l'altro. Con uno stile dai confini incerti tra il folk e il rock, i Korrontzi catapultano il tradizionale sound basco nella contemporaneità, rendendo celebre nel mondo la trikitixa (fisarmonica diatonica basca), storicamente considerata dalla Chiesa Cattolica come lo "strumento del diavolo".

Programma:

Impruneta, Piazza Buondelmonti| INGRESSO LIBERO

venerdì 20 giugno

21:30 - Dor Calator, spettacolo di danze romene (Transilvania, Romania)

22:00 - Ana González e José Barrios, spettacolo di Flamenco (Andalusia, Spagna)

sabato 21 giugno, 22:00 - L'Avalot, parata di teatro di strada (Catalogna, Spagna)

domenica 22 giugno, 22:00 - Korrontzi, concerto (Paesi Baschi, Spagna)

Informazioni al pubblico

info@7sois.org

www.7sois.eu

tel. 0587.731532

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Fiere, potrebbe interessarti

  • Fiera del cioccolato a Firenze

    • da domani
    • dal 20 al 23 febbraio 2020
    • piazza Santa Croce
  • Abita, il salone dell'abitare alla Fortezza

    • Gratis
    • dal 28 febbraio al 8 marzo 2020
    • Fortezza da Basso

I più visti

  • A Firenze la pista di pattinaggio più lunga d'Europa

    • dal 8 dicembre 2019 al 29 febbraio 2020
    • giardino della Fortezza da Basso
  • Inside Magritte, la mostra a Firenze

    • dal 1 novembre 2019 al 1 marzo 2020
    • Chiesa Santo Stefano al Ponte
  • Tutankamon: viaggio verso l’eternità. La mostra a Firenze | FOTO / VIDEO

    • dal 15 febbraio al 2 giugno 2020
    • Palazzo Medici Riccardi
  • Dinosaur Invasion, la mostra

    • dal 9 novembre 2019 al 29 marzo 2020
    • Centro Sportivo Paganelli
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FirenzeToday è in caricamento