Torna Firenze Bio, la mostra mercato alla Fortezza

La fiera del biologico torna a Firenze, dal 15 al 17 marzo con ingresso libero. Questa seconda edizione sarà più grande e con più stand, degustazioni e più interattività.

La prima edizione alla Fortezza da Basso ha registrato oltre 12.000 visitatori, 122 aziende e molte occasioni per conoscere realtà nuove e non del mondo biologico.

Per questa edizione l'ingresso - gratuito - sarà da Porta Faenza visto la concomitanza della Fiera con il Firenze Fantasy.

Oltre 40 gli incontri promossi tra cui spicca il convegno di apertura della Regione Toscana, “Tutela e valorizzazione dell’agrobiodiversità in Toscana” con cui l’assessore regionale all’agricoltura, Marco Remaschi, farà il punto sui prossimi impegni della Regione a sostegno del settore. Dedicato al clima l’appuntamento con FederBio che cade proprio nel giorno dello sciopero in Italia e nel Mondo contro i cambiamenti climatici; la Confederazione Italiana Agricoltori promuove a livello nazionale un incontro sulle prospettive dell’avicoltura biologica, mentre di credito al BIO si parlerà nell’appuntamento promosso dalla Federazione Toscana di BCC.

Ricco il programma dell’area cooking show di Gola Gioconda. Si apre con la presenza dell’executive chef del Four Seasons di Firenze Vito Mollica che nell’ambito di uno degli eventi promossi in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Firenze cucinerà e dialogherà con i bambini delle scuole primarie Battisti e Lavagnini (venerdì 15 ore 10.00). Sabato (ore 10.00 e ore 16.00) sarà la volta dei cuochi delle mense scolastiche che cucineranno in diretta per i bambini presenti alla mostra. Una delle novità di questa edizione sono le degustazioni sensoriali, in collaborazione con Wine Lovers Academy, un’area dedicata a chi vorrà prendersi del tempo per farsi accompagnare alla scoperta di un prodotto. Arriva a Firenze Bio, come evento collaterale, anche il Terra Nuova Festival.

Tre giornate di confronti, convegni e incontri da condividere con i protagonisti del biologico e della biodinamica. Un’occasione unica per approfondire dal vivo le tematiche affrontate ogni mese dalle pagine della rivista e un’opportunità per conoscere da vicino, oltre al mondo dell’agricoltura ecosostenibile e dell’alimentazione sana e naturale, anche le altre buone pratiche utili per uno stile di vita sobrio, consapevole e rispettoso dell’ambiente.

A guidare i visitatori all’interno della mostra l’app di Firenze Bio, disponibile per dispositivi Android e iOS, comunicherà in tempo reale con i beacon. Si tratta di piccoli apparecchi installati all’interno della location che, grazie al bluetooth, sono in grado di interagire con i devices presenti all’interno dell’area, inviando loro notifiche e contenuti di approfondimento personalizzati in base agli interessi dell’utente. In questo modo l’evento fisico si aprirà al mondo digitale per dare vita a un’esperienza coinvolgente e interattiva, creata su misura del visitatore.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Uffizi, Boboli e Palazzo Pitti a entrata gratuita: ecco le date

    • Gratis
    • dal 17 marzo al 30 novembre 2019
    • Galleria degli Uffizi
  • Giardino dell'Iris: ecco quando visitarlo in fiore e gratis

    • Gratis
    • dal 25 aprile al 20 maggio 2019
    • Giardino Iris
  • David Bowie, la mostra a Palazzo Medici Riccardi

    • dal 30 marzo al 28 giugno 2019
    • Palazzo Medici Riccardi
  • Firenze Rocks 2019: le date e gli artisti

    • dal 13 al 16 giugno 2019
    • Visarno Arena
Torna su
FirenzeToday è in caricamento