Figline, Festa Repubblica in piazza Ficino musica e fuochi d’artificio

Festa della Repubblica in piazza Marsilio Ficino. I cittadini di Figline e Incisa Valdarno potranno assistere al tradizionale spettacolo con musica e fuochi d’artificio (inizio ore 21,30, ingresso ad offerta per progetti sociali). 

Quest'anno il programma promosso dalla Presidenza del Consiglio comunale prevede la partecipazione della Filarmonica Giuseppe Verdi di Loro Ciuffenna, del Coro del Teatro Garibaldi di Figline e Incisa Valdarno, dell’Ensemble vocale giovanile Florilegium, del soprano Laura Andreini, del tenore Alfio Vacanti, del Maestro Alessandro Papini e del Direttore Orio Odori, che alterneranno l’esecuzione di un repertorio classico e moderno che spazia da Puccini e Verdi fino a Arlen a Whitacre.

Come consuetudine, inoltre, ci sarà lo spettacolo pirotecnico sulle note dell’Inno alla Gioia, dell’Inno d’Italia e degli altri inni dei paesi gemellati con Figline e Incisa Valdarno, ovvero Canals e Malgrat de Mar (Spagna), Pfungstadt ed Erzhausen (Germania) e Mnichovo Hradiste (Repubblica Ceca). 

L’ingresso allo spettacolo è ad offerta libera per sostenere progetti sociali promossi dalle associazioni del territorio.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Disco&Feste, potrebbe interessarti

  • Cerrone, il Re della disco music al Tenax

    • 18 gennaio 2020
    • Discoteca Tenax
  • Headless horseman

    • 7 febbraio 2020

I più visti

  • A Firenze la pista di pattinaggio più lunga d'Europa

    • dal 8 dicembre 2019 al 29 febbraio 2020
    • giardino della Fortezza da Basso
  • Inside Magritte, la mostra a Firenze

    • dal 1 novembre 2019 al 1 marzo 2020
    • Chiesa Santo Stefano al Ponte
  • Dinosaur Invasion, la mostra

    • dal 9 novembre 2019 al 29 marzo 2020
    • Centro Sportivo Paganelli
  • Natalia Goncharova, in mostra a Palazzo Strozzi una delle Amazzoni dell’Avanguardia

    • dal 3 ottobre 2019 al 19 gennaio 2020
    • Palazzo Strozzi
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FirenzeToday è in caricamento