Un salto nel medioevo all'ombra del Torrione di Brozzi

Sabato 14 Settembre 2019 tornerà ad animare le strade, le piazze, le corti e i vicoli dell’antico borgo di Brozzi la festa medievale "Un salto nel Medioevo all'ombra del Torrione di Brozzi", giunta ormai alla sua tredicesima edizione.

Anche quest'anno nelle poche ore intercorrenti tra l'apertura delle attività nel primo pomeriggio (15.30 circa) e la conclusione dei festeggiamenti in tarda serata (23.00 circa) la manifestazione proporrà ai visitatori un'amplia rassegna di attrattive e divertimenti per tutti i gusti: spettacoli, cortei, giochi, concerti, performance artistiche, rievocazioni storiche ed ogni genere di svago.

Sarà possibile assistere al passaggio di cortei di personaggi in armature e vestimenti d'epoca ed alle esibizioni di valenti sbandieratori, ammirare rappresentazioni teatrali di vario genere, lasciarsi emozionare da musiche e balli medievali, farsi trascinare dalle performance di artisti di strada e trampolieri.

In particolare, come tradizione vuole, sarà possibile assistere alla parata del prestigioso Corteo Storico della Repubblica Fiorentina ed alle esibizioni dei Bandierai degli Uffizi, proprio quelli ufficiali del Calcio Storico Fiorentino.

La festa abbonderà di occasioni di svago e divertimento soprattutto per i più giovani visitatori, che saranno chiamati a mettere alla prova i propri riflessi con alcuni giochi d'abilità e di destrezza d’ispirazione medievale, quali il sempre apprezzato ed affollatissimo gioco de I' Bischero a Mollo e gli ormai consueti Giostra del Saracino, Stiaccia la Noce, Tiro al Bersaglio, Gioco del Castello e Cerchio Danzante.
I bambini potranno poi dimostrare il proprio coraggio osando intrufolarsi nel tetro e fumante Antro della strega Checca, familiarizzare con i fondamentali dell'antica tecnica arcieristica del tiro con l’arco storico, nonché sperimentare con le proprie mani alcune arti e professioni ormai perdute: ad esempio presso la Schola dei giovani amanuensi essi potranno apprendere i rudimenti della calligrafia medievale, mentre alla postazione del cordaio potranno provare a realizzare una vera corda di canapa.
Inoltre nel pomeriggio i nostri giovanissimi ospiti potranno assistere alle rappresentazioni del Teatro dei Burattini, che proporrà una narrazione scenica ispirata al racconto "Il principe felice" di Oscar Wilde.
Non solo: in Piazza Primo Maggio, novità di quest'anno, una valente madonnara farà sperimentare a bambini e ragazzi quest'antica arte figurativa, ed essi saranno chiamati a cimentarsi tra loro con i gessetti colorati nella realizzazione di bellissimi disegni sull'asfalto della piazza.

Grandi e piccini potranno poi scervellarsi con antichi giochi di tavoliere e di dadi presso i banchi della storica Corporazione della Baratteria.

I visitatori potranno anche assistere alla fedele ricostruzione storica di alcuni antichi mestieri ormai dimenticati, quali ad esempio il dipintore, il cesellatore, il coramaio, l'armaiolo, il tessitore, lo speziale e perfino il boia. Valenti artigiani rievocheranno la lavorazione dei metalli, della ceramica, della pietra e molte altre antiche tecniche.

Presso i numerosi banchi gastronomici sarà infine possibile degustare, come nelle taverne ed osterie medievali, le pietanze e le bevande di cui facevano uso gli antichi abitanti di Brozzi, alcune delle quali sono al giorno d'oggi ormai dimenticate o desuete.

Come da consolidata tradizione, ai visitatori verrà richiesto di prestarsi con simpatia alla divertente finzione della pseudostorica moneta locale, l’ormai mitico Brozzino, che i visitatori potranno procurarsi al tasso di cambio pari ad 1 Euro = 1 Brozzino presso i banchi dell’Offizio del Cambio della Moneta collocati in due diversi luoghi nell'area interessata dalla manifestazione.

Molte e intriganti le novità rispetto alle precedenti edizioni.
Oltre alla già citata presenza di un'esperta madonnara, che ispirerà i più giovani visitatori a prendere confidenza con la propria antica arte, è necessario segnalare quanto meno il graditissimo ritorno delle dimostrazioni dei falconieri in Piazza Primo Maggio, la rappresentazione scenica in farsa di un banchetto medievale presso la Corte del Carbonaio, gli ancestrali racconti di una stravagante guaritrice, una duplice rassegna di canti e canzoni medievali medievali a cura di un coro a cappella (nella piazza principale del paese) e di una cantante itinerante.
Altra primizia della festa sarà una rappresentazione di danza orientale teatrata, che avrà luogo alle 20.30 nella Corte al n. 388 di Via di Brozzi con personaggi fantastici de "Le Mille e Una Notte" (liberamente interpretata) quali Sherazade, Cleo, Yasmina, Amir, Dunya: sultani e principesse, tiranni e guerriere.

Come di consueto, l'ingresso sarà libero e gratuito per tutti.

Quello che segue è il programma dei principali eventi che animeranno la tredicesima edizione della festa medievale di Brozzi:
- ore 15.30: Apertura del Mercato Medievale, della Fiera degli Antichi Mestieri e dell’Offizio del Cambio della Moneta;
- ore 16.00: Grande sfilata del Corteo Storico della Repubblica Fiorentina lungo Via di Brozzi, con partenza dal Teatro 334 in Via di Brozzi n. 334;
- ore 16.30: Esibizione dei Bandierai degli Uffizi in Piazza Primo Maggio;
- ore 16.45: Spettacolo del Teatrino dei Burattini presso la Corte del Dottore al n. 425 di Via di Brozzi;
- ore 17.00: Concerto dei Giovani Musici della Scuola Paolo Uccello presso la Corte del Carbonaio al n. 452 di Via di Brozzi;
- ore 17.15: Dimostrazione di Falconeria sul lato nord di Piazza Primo Maggio;
- ore 17.45: Concerto dei Giovani Musici della Scuola Paolo Uccello presso la Corte del Carbonaio al n. 452 di Via di Brozzi;
- ore 18.00: Contesa dei Giovani Madonnari nella parte centrale di Piazza Primo Maggio;
- ore 18.15: Spettacolo del Teatrino dei Burattini presso la Corte del Dottore al n. 425 di Via di Brozzi;
- ore 18.30:Rievocazione farsesca di un Banchetto Medievale presso la Corte del Carbonaio al n.c. 452 di Via di Brozzi;
- ore 19.00: Dimostrazione di Falconeria sul lato nord di Piazza Primo Maggio;
- ore 20.30: Rappresentazione di Danza Orientale teatrata nella Corte al n. 388 di Via di Brozzi;
- ore 21.15: Rassegna di Canti Medievali a cappella in Piazza Primo Maggio;
- ore 22.00: Sfilata conclusiva della festa lungo Via di Brozzi, a partire dal n. 447, con l'accompagnamento dei Musici Erranti;
- ore 22.15: Chiusura dei festeggiamenti in Piazza Primo Maggio con l’infuocata esibizione artistica Elements.

La festa medievale "Un salto nel Medioevo all'ombra del Torrione di Brozzi" è una manifestazione organizzata dal Centro per l’Età Libera Insieme per Brozzi - Gruppo 334 A.P.S. e dal Comune di Firenze - Quartiere 5, con la collaborazione di altre realtà associative della zona.

Per maggiori informazioni:
E-mail: info@festamedievalebrozzi.it
Sito web: www.festamedievalebrozzi.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Genius Loci: il festival gratuito tra musica, teatro e arte a Santa Croce

    • Gratis
    • dal 26 al 28 settembre 2019
    • Opera di Santa Croce
  • Itinerari gratuiti alla scoperta dei luoghi di Cosimo I

    • Gratis
    • dal 25 agosto al 24 ottobre 2019

I più visti

  • Uffizi, Boboli e Palazzo Pitti a entrata gratuita: ecco le date

    • Gratis
    • dal 17 marzo al 30 novembre 2019
    • Galleria degli Uffizi
  • Arena di Marte, tutti i film in programmazione

    • dal 26 giugno al 30 settembre 2019
    • Nelson Mandela Forum
  • Alla scoperta della collezione Cr: le viste guidate gratuite

    • Gratis
    • dal 19 gennaio al 15 dicembre 2019
    • Fondazione Cr Firenze
  • Firenze Suona: tutti i concerti

    • dal 10 maggio al 25 ottobre 2019
Torna su
FirenzeToday è in caricamento