Concerto gratuito della Bandabardò per la Festa della Liberazione a Sesto Fiorentino

"L'improbabile tour" della band toscana, dopo aver percorso l'Italia in lungo e in largo, si ferma in piazza Vittorio Veneto il 1 settembre per un concerto gratuito. Una grande festa, dalle 21.15, fatta di danze, sorrisi e cori come nella migliore tradizione "bardozziana". 

Con 20 anni di attività e più di mille concerti in tutto il mondo, la Bandabardò si conferma una delle live band più amate e vitali di Italia, tanto che SKY Arte ha dedicato loro un docufilm per i vent’anni di attività: “Bandabardò – Un mistero italiano”, di e con Carlo Lucarelli. 

Le celebrazioni per il 71° anniversario della Liberazione di Sesto Fiorentino inizieranno la mattina del primo settembre, alle 8.30, con la deposizione di corone ai Cippi e al Cimitero Maggiore. Seguirà, alle 9.30, la Messa in memoria dei Caduti alla Pieve di San Martino e il corteo per le strade cittadine con la deposizione di corone ai monumenti ai Caduti e al Partigiano in piazza Vittorio Veneto.Interverranno il Commissario prefettizio del Comune di Sesto Fiorentino, Antonio Lucio Garufi, il presidente Anpi di Sesto Fiorentino, Roberto Corsi, e il direttore dell’Istituto Storico della Resistenza in Toscana, Matteo Mazzoni. 

Per permettere le operazione di montaggio e smontaggio del palco, dalle ore 7 di venerdì 28 agosto alle ore 24 di lunedì 7 settembre, verrà istituito il divieto di sosta con rimozione coatta dei veicoli e il divieto di transito nel parcheggio antistante al palazzo comunale, in piazza Vittorio Veneto. Il giorno 1 settembre, divieto di transito e sosta in via Barducci dalle 18 alle 24, e comunque fino alla fine del concerto. In tutta la piazza V. Veneto – largo 5 Maggio, via Cavallotti, via Alighieri e le corsie carrabili lato Firenze e lato sud – vige il divieto di transito per tutti i veicoli, anche quelli normalmente autorizzati, e il divieto di sosta dalle 18 fino alle 24, e comunque fino al termine del concerto. 

Per i veicoli del trasporto pubblico locale il divieto di transito in piazza Vittorio Veneto è dalle 20 alle 24. Per tutti i veicoli provenienti da via Garibaldi, con direzione Prato-Firenze, divieto di transito con direzioni consentite a destra e sinistra in via Garibaldi, all’intersezione con via Carioli, e divieto di transito in via Garibaldi all’altezza dell’intersezione con via Imbriani, con obbligo di svolta a destra in via Imbriani.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Capodanno 2020 a Scandicci: la festa in piazza Resistenza con la Bandabardò

    • Gratis
    • 31 dicembre 2019
    • Piazza della Resistenza
  • Strings City, due giorni di concerti a Firenze e non solo

    • Gratis
    • dal 14 al 15 dicembre 2019
  • Cinque concerti nelle chiese di Firenze e dintorni

    • Gratis
    • dal 9 novembre 2019 al 17 maggio 2020

I più visti

  • A Firenze la pista di pattinaggio più lunga d'Europa: con villaggio di Natale e luci

    • dal 8 dicembre 2019 al 29 febbraio 2020
    • giardino della Fortezza da Basso
  • Inside Magritte, la mostra a Firenze

    • dal 1 novembre 2019 al 1 marzo 2020
    • Chiesa Santo Stefano al Ponte
  • Torna il mercato di Natale in piazza Santa Croce

    • dal 23 novembre al 22 dicembre 2019
    • piazza Santa Croce
  • Santa Maria Novella: la mostra La Botanica di Leonardo

    • dal 13 settembre al 15 dicembre 2019
    • Complesso Santa Maria Novella
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FirenzeToday è in caricamento