La notte delle statue, passeggiata notturna a Firenze

Sabato 7 aprile 2018

L’associazione culturale Marginalia organizza una passeggiata notturna a Firenze, attraverso le vie più caratteristiche per conoscere la storia e le curiosità e chi rappresentano alcune delle statue più interessanti.

La passeggiata sarà condotta da uno storico dell’arte.
Ritrovo davanti alla statua di Giovanni dalle Bande nere in piazza San Lorenzo alle ore 21

La Quota di partecipazione è di € 10,00 a persona

informazioni e iscrizioni

visiteguidate@associazionemarginalia.org iniziative@associazionemarginalia.org

tel 366 4475991 – 329 3075760

Firenze può essere considerata un museo a cielo aperto per le numerose statue che vi sono collocate. Perciò con questa passeggiata ve le racconteremo, dedicando loro un po’ del nostro tempo per ammirarle. La passeggiata sarà condotta da uno storico dell’arte e tutti i partecipanti muniti di auricolari per migliore ascolto.

Parleremo del Marzocco di Giuditta e Oloferne. Parleremo del Nettuno di Bartolomeo Ammannati detto anche “Biancone”. Dalla colossale figura bianca marmorea del dio del mare si erge al centro della grande vasca. Ma non mancheremo di soffermarci su Ercole e Caco sul David e anche il Perseo. Parleremo del ratto delle sabine e di Polissena e del mitico Porcellino Ma ci soffermeremo anche su tante altre che vi sveleremo se trascorrete con noi questa bella serata.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Uffizi, Boboli e Palazzo Pitti a entrata gratuita: ecco le date

    • Gratis
    • dal 17 marzo al 30 novembre 2019
    • Galleria degli Uffizi
  • Treno a vapore dalla Toscana per la sagra delle castagne a Marradi

    • 20 ottobre 2019
  • Alla scoperta della collezione Cr: le viste guidate gratuite

    • Gratis
    • dal 19 gennaio al 15 dicembre 2019
    • Fondazione Cr Firenze
  • Firenze Suona: tutti i concerti

    • dal 10 maggio al 25 ottobre 2019
Torna su
FirenzeToday è in caricamento