Gregorio Nardi in "Con Liszt a Firenze"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FirenzeToday

Mercoledì 10 giugno ore 11.00

presso il

Saloncino delle Statue

Galleria d'arte moderna di Palazzo Pitti

Gregorio Nardi

presenta

Con Liszt a Firenze

Il soggiorno di Franz Liszt e Marie d'Agoult

negli anni 1838/1839

Volume I

a cura di Roberto Mascagni - LoGisma editore

Franz Liszt (1811-1886), geniale pianista dell'Ottocento e uno dei massimi compositori rivoluzionari, frequentò spesso Firenze. Questo primo volume scritto da Gregorio Nardi (pianista e studioso del repertorio romantico e in particolare lisztiano) racconta il soggiorno degli anni Trenta con l'amata Marie d'Agoult, rievocato con una completezza di dettagli mai prima tentata, che ci permette di approfondire aspetti inediti della sua affascinante personalità.

Il ritrovamento di fondamentali documenti sconosciuti permette di riscoprire i concerti che effettuò in città - nell'ormai scomparso Teatro Standish in via Cavour, in quello del Cocomero (l'odierno Niccolini), e ancora per l'Imperiale e Reale Corte presso la Sala delle Colonne del secondo piano di Palazzo Pitti - grazie al ritrovamento dei programmi originali, dei contratti e delle ricevute dei pagamenti, delle liste degli ospiti. Si possono seguire i suoi contatti con le famiglie Martellini, Poniatowski, Orloff, Bonaparte, gli inviti alla Corte del granduca Leopoldo II, le case, gli alberghi, le visite ai musei, ai monumenti, ai caffè; le amicizie con scrittori e artisti, tra i quali Hortense Allart, Gino Capponi, Lorenzo Bartolini, Adolf von Stürler. Firenze era l'unica città italiana in cui straordinarie personalità preparavano un risolutivo rinnovamento strumentale, rivelando inusitate competenze ed esperienze.

Un concerto completerà l'evento. Gregorio Nardi al pianoforte interpreterà musiche del periodo fiorentino di Liszt.

Si ringraziano per l'ospitalità e l'organizzazione:

la Dott.a Simonella Condemi della Galleria d'arte moderna di Palazzo Pitti

l'architetto Dott.a Paola Grifoni Segretario regionale dei beni culturali per la Toscana

e gli Amici di Palazzo Pitti


-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Gregorio Nardi è nato nel 1964 da una famiglia di artisti e di scrittori. Fino al 1987 ha studiato con i nonni Rio Nardi e Gregoria Gobbi, ed è stato l'ultimo allievo di Wilhelm Kempff.

Premiato ai concorsi internazionali Arthur Rubinstein (Tel Aviv 1983) e Franz Liszt (Utrecht 1986), ha tenuto concerti in quattro continenti.

La sua prima registrazione lisztiana - Réminiscences des Puritains - è stata scelta da J. Methuen-Campbell (Gramophone, 1990) tra le migliori dell'anno. Da allora ha inciso altri dischi lisztiani, tre dedicati a inediti di Schumann - riscoperti da Nardi in archivi europei e americani - e, in prima assoluta, composizioni inedite di Brahms, Ferdinand Hummel, Schönberg, e di autori italiani del Novecento.

Dal 2012 registra per Limenmusic una serie di CD/DVD: i grandi capolavori di Haydn, Beethoven, Schubert, Chopin, Liszt, Brahms, accanto a rarità di Della Ciaja, Rutini, Cherubini, Moscheles, Weber, Schuncke, Casamorata, e inediti di Schumann.

Tra i molti i lavori che ha eseguito in prima esecuzione mondiale: il Concerto di Adolfo Mejia, l'integrale del Song-Book di Gershwin ricostruito dalle testimonianze storiche, la prima versione della Concord Sonata di Charles Ives, i 17 Fragmente di Schönberg, gli Intermezzi dall'Ulisse di Dallapiccola trascritti da Donatoni, brani inediti di Brahms, Hans Rott, Busoni e Savinio; e altri espressamente composti per lui da Klaus Huber, Henri Pousseur, Luciano Berio, Roman Vlad.

Vive e lavora a Firenze nello studio, che fu del nonno materno, lo scrittore Piero Bargellini, ora divenuto Casa della Memoria, e che nell'Ottocento era abitazione del compositore Luigi Ferdinando Casamorata.


---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Il libro di Gregorio Nardi si può richiedere direttamente all'editore:

www.logisma.it - mail@logisma.it

oppure trovare in internet presso i principali siti di vendita libri online

I più letti
Torna su
FirenzeToday è in caricamento