Le vie del circo, il festival itinerante di Cirk Fantastik

Dopo il successo al Parco dell'Acciaiolo di Scandicci Le vie del Circo, rassegna itinerante di Cirk Fantastik, sbarca a Vaglia. Vero e proprio nodo d'interscambio fra le varie discipline artistiche e circensi che non prevedono il coinvolgimento di animali, il Cirk Fantastik stazionerà a Bivigliano dal 30 giugno al 2 luglio e proporrà tre giorni di spettacoli di circo contemporaneo, danza aerea, arti sceniche, workshop e laboratori di circo per bambini. 

Al via venerdì 30 giugno alle 18:30 con i laboratori per i bambini a cura di Circo Tascabile, ai quali segue il concerto del Tam Tam trio a cavallo fra swing, bossanova, blues e latin jazz (Piero  Gesué – voce,  Alessandro Piccini – chitarra, Paolo Casu – percussioni). 

Sabato 1 luglio, i laboratori hanno inizio alle 16:30 mentre alle 17:30 il programma propone lo spettacolo Flet Box degli allievi di Circo Tascabile.
Alle 18:30 (con replica alle 21:30) spazio a Maiurta della compagnia Los Galindos: una dimensione poetica e accogliente per un pubblico eterogeno. Un piccolo circo di legno e stoffa che invita il pubblico a condividere le emozioni, le risate e la sorpresa del circo. La kalimba, la kora, strumenti a percussione provenienti da diverse culture e da oggetti quotidiani creano il tessuto intangibile di ogni immagine che si crea. Un omaggio all’antica cultura nomade e alle invenzioni artigianali. Un clown, un trapezista e un'acrobata eccentrico con un sottofondo di musica dal vivo,  accompagneranno gli spettatori in un onirico mondo da scoprire. Chiude la serata lo spettacolo di Lucky lo sciroppato, acrobatica ed equilibrismo estremo (ore 22:30). 

Domenica 2 luglio alle 15:30 i consueti laboratori per bambini, mentre alle 16:30 e alle 19:00 le repliche del sopracitato Maiurta intermezzato, alle 17:30, da “Le grandi marionette di Raul”: cabaret di marionette e musica.   
Tutti i giorni merenda, aperitivi e cena con il bistrot mobile. Al mattino invece, a partire dalle ore 10, workshop presso il circolo Arci di Bivigliano: 

Venerdì 30 il workshop di body percussion, una disciplina che ci insegna a fare ritmo espresso attraverso il nostro corpo. Un laboratorio ritmico dedicato alla scoperta del nostro corpo come strumento musicale, saranno introdotte le origini culturali del ritmo anche extraeuropee, con approfondimenti che prevedono la presenza di percussioni dal vivo e lo studio di sequenze ritmiche tradizionali e non. Il laboratorio è aperto a tutti, sia adulti che ragazzi, particolarmente adatto a cantanti, musicisti, ballerini, attori, circensi, performer e insegnanti delle scuole primarie e secondarie. 
Sabato 1 e domenica 2 il workshop di acrobatica. Nel corso dei due giorni verranno approfonditi elementi di coppia e lavori in gruppo, facendo particolare attenzione alla ricerca personale. Il workshop si rivolge ad un pubblico a livello base e a livello intermedio. 

Nel fine settimana mercatino artigianale a cura di Proloco Vaglia e Cirk Fantastik

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Fiere, potrebbe interessarti

  • Festa dell'Unicorno 2020: ecco le date

    • dal 24 al 26 luglio 2020

I più visti

  • Inside Magritte, la mostra a Firenze

    • dal 1 novembre 2019 al 26 luglio 2020
    • Chiesa Santo Stefano al Ponte
  • Tutankamon: viaggio verso l’eternità. La mostra a Firenze | FOTO / VIDEO

    • dal 15 febbraio al 30 agosto 2020
    • Palazzo Medici Riccardi
  • Palazzo Strozzi, la mostra di Tomás Saraceno

    • dal 22 febbraio al 19 luglio 2020
    • Palazzo Strozzi
  • Libri e fiori in piazza dei Ciompi: gli appuntamenti del 2020

    • dal 25 gennaio al 27 dicembre 2020
    • piazza ciompi
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FirenzeToday è in caricamento