Epifania allo Stensen, tra pellicole restaurate e animazione

Epifania al cinema Stensen. Domani e dopodomani (5 e 6 gennaio) prosegue la programmazione della fondazione di viale don Minzoni 25, che da ottobre propone cinema sei giorni su sette. In programma film di animazione per i più piccoli, cinema indipendente e grandi classici. Domenica 5 gennaio si parte alle ore 11 con la proiezione del film di animazione “Arrietty. Il mondo segreto sotto il pavimento” di Hiromasa Yonebayashi (2010, 94 minuti) prodotto nel 2010 dallo Studio Ghibli di Miyazaki (in replica alle ore 15), dove protagonista della vicenda è una famiglia alta poco più di 10 cm che vive sotto le assi del pavimento.

Si prosegue alle 16.40, con la proiezione del film d’animazione “Arrugas” di Ignacio Ferreras (2011, 89'), film sulla vecchiaia ambientato in una casa di cura per anziani.

Alle 18.30 ‘Qui e là’ di Antonio Méndez Esparza (Es, Mex, Usa 2012, 110'). Vincitore della Semaine de la Critique a Cannes 2012, il film racconta la storia di Pedro e della sua famiglia, la stessa di tante altre famiglie messicane con un padre emigrato che, dopo anni negli Stati Uniti torna a casa e deve riconquistare i propri affetti, una madre abbandonata forse troppo a lungo e lo spettro di una pressione economica come una nuvola nera che minaccia nuove separazioni.

In prima serata, alle ore 21.00, la proiezione di “C’era una volta un’estate” di Nat Faxon e Jim Rash (Usa 2013, 103'), una commedia leggera, un romanzo di formazione che vede il quattordicenne Duncan, dopo la separazione dei genitori e la nuova relazione della madre, incastrato in una vacanza estiva insieme ai nuovi parenti acquisiti.

Per il giorno dell’Epifania, lunedì 6 gennaio, si parte la mattina alle ore 11 con la proiezione del film di animazione “Kiki. Consegne a domicilio” di Hayao Miyazaki (Jap 1989, 102'), storia di una streghetta che effettua consegne a domicilio a cavalo della sua scopa volante.
Alle ore 16.00 la proiezione della pellicola restaurata de ‘Il Gattopardo’ di Luchino Visconti (Ita 1963, 188'), il film che ha dipinto la fine di un’epoca, “una delle più grandi esperienze visive della storia del cinema”, come lo ha definito Martin Scorsese. In prima serata, alle ore 20.00, la proiezione del film di animazione “Blancanieves” di Pablo Berger (2012, 104').

Info www.stensen.org - 055566551

Ingresso:  

€ 7,50 intero; € 6,00 ridotto (under 30, convenzioni)

pomeriggi: € 6,00 intero; € 4,50 ridotto (under 30, over 60, convenzioni).

Programma Cartoni animati: € 4,50 intero; € 3,00 ridotto (under 14) 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

  • Buon compleanno Fellini: ingressi gratuiti allo Stensen

    • dal 20 gennaio al 4 maggio 2020
    • Cinema Auditorium Stensen

I più visti

  • Inside Magritte, la mostra a Firenze

    • dal 1 novembre 2019 al 13 aprile 2020
    • Chiesa Santo Stefano al Ponte
  • Tutankamon: viaggio verso l’eternità. La mostra a Firenze | FOTO / VIDEO

    • dal 15 febbraio al 2 giugno 2020
    • Palazzo Medici Riccardi
  • Palazzo Strozzi, la mostra di Tomás Saraceno

    • dal 22 febbraio al 19 luglio 2020
    • Palazzo Strozzi
  • Cinque concerti nelle chiese di Firenze e dintorni

    • Gratis
    • dal 9 novembre 2019 al 17 maggio 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FirenzeToday è in caricamento