Cinema in concerto, storia di un cinefilo qualunque

Uno spettacolo divertente, emozionante e coinvolgente, con le più belle colonne sonore eseguite dal vivo.

Attraverso un racconto personale, un "cinefilo qualunque" si confessa al pubblico, parlandoci del suo primo approccio con la settima arte, svelandoci tutti quei riti fondamentali per gustarsi un film senza distrazioni, affronterà con decisione il problema di chi chiacchiera al cinema, o ancora peggio di chi mangia pop corn... ma soprattutto ci parlerà di CINEMA!
Un racconto che passa dalle immagini, dalla musica e dall'amore per il grande schermo.

Giacomo Petrucci al Sax.
Pierpaolo Romani al Clarinetto,
Ilaria Posarelli al Pianoforte.
Mattia Fornabaio, Attore.

Colonne sonore e proiezioni tratte da film come: Taxi Driver, Arancia Meccanica, Pulp Fiction e molte altre...

PRENOTAZIONI: 339 723 6546
(anche tramite messaggio WhatsApp https://wa.me/393397236546).

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • I Racconti del terrore di Allan Poe alla Pergola

    • dal 14 novembre 2019 al 28 marzo 2020
    • Teatro della Pergola
  • Identità e differenza, la psicanalisi e gli incidenti d'amore

    • Gratis
    • dal 18 gennaio al 14 marzo 2020
    • Libreria dei Lettori
  • Virginia Raffaele a Firenze in Samusà

    • dal 22 al 23 febbraio 2020
    • Teatro Verdi

I più visti

  • A Firenze la pista di pattinaggio più lunga d'Europa

    • dal 8 dicembre 2019 al 29 febbraio 2020
    • giardino della Fortezza da Basso
  • Inside Magritte, la mostra a Firenze

    • dal 1 novembre 2019 al 1 marzo 2020
    • Chiesa Santo Stefano al Ponte
  • Tutankamon: viaggio verso l’eternità. La mostra a Firenze | FOTO / VIDEO

    • dal 15 febbraio al 2 giugno 2020
    • Palazzo Medici Riccardi
  • Dinosaur Invasion, la mostra

    • dal 9 novembre 2019 al 29 marzo 2020
    • Centro Sportivo Paganelli
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FirenzeToday è in caricamento