Chianti in musica 2019 a San Donato in Poggio

  • Dove
    Piazza Malaspina
    Tavarnelle Val di Pesa
  • Quando
    Dal 20/07/2019 al 27/07/2019
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni
    Sito web
    chiantinmusica.it

CHIANTI IN MUSICA 2019, tante novità in musica… Partiamo dalla prima novità proposta dal cartellone di Chianti in Musica 2019: il ritorno dei concerti nella Chiesa di Santa Maria della Neve. Oggetto di un recente, accuratissimo restauro, restituita al culto nel cuore di San Donato, la Chiesa di Santa Maria della Neve ospiterà tutti i concerti dell’edizione di quest’anno. Oltre ai concerti preserali, protagonisti gli studenti, al concerto docenti/studenti, ai concerti conclusivi di tutte le classi e al concerto riservato ai soli pianisti, Chianti in Musica 2019 propone un ulteriore cartellone dal titolo Preludio. Ogni giorno dal 21 al 26 luglio nella Chiesa di Santa Maria della Neve l’organista e clavicembalista Fabio Mancini proporrà al pubblico concerti di musica sacra, appositamente “costruiti”. Un viaggio nel mondo della musica sacra italiana ed europea, che Chianti in Musica offre a San Donato in Poggio e ai suoi fedeli in un luogo di bellezza straordinaria, di raccoglimento e meditazione. I concerti legati al corso si svolgeranno come ogni anno secondo l’ormai consueto calendario settimanale. Sabato 2o luglio, arrivo degli studenti Dalle ore 14.30, accoglienza in Palazzo Malaspina Ore 20.00, cena raccolta fondi per Chianti in Musica, organizzata dall’Associazione Culturale Pro Loco San Donato in Poggio Domenica 21 luglio Dalle ore 9.00, lezioni individuali giornaliere Ore 17.00, prima prova d’orchestra presso Palazzo Malaspina Ore 17.45, Preludio: concerto di musica Sacra in Santa Maria della Neve Ore 18.30, Concerto studenti Chianti in Musica in Santa Maria della Neve Ore 19.15, Degustazione in Piazza Malaspina Lunedì 22 luglio Dalle ore 9.00, lezioni individuali giornaliere Ore 17.45, Preludio: concerto di musica Sacra in Santa Maria della Neve Ore 18.30, Concerto studenti Chianti in Musica in Santa Maria della Neve Ore 19.15, Degustazione in Piazza Malaspina Martedì 23 luglio Dalle ore 9.00, lezioni individuali giornaliere Ore 17.45, Preludio: concerto di musica Sacra in Santa Maria della Neve Ore 18.30, Concerto studenti Chianti in Musica in Santa Maria della Neve Ore 19.15, Degustazione in Piazza Malaspina Mercoledì 24 luglio Dalle ore 9.00, lezioni individuali giornaliere Ore 17.45, Preludio: concerto di musica Sacra in Santa Maria della Neve Ore 18.30, Concerto studenti Chianti in Musica in Santa Maria della Neve Ore 21.00, Festa in Piazza Malaspina a cura di Chianti in Musica e dell’Associazione Culturale Pro Loco di San Donato in Poggio Giovedì 25 luglio Dalle ore 9.00, lezioni individuali giornaliere Ore 20.45, Preludio: concerto di musica Sacra in Santa Maria della Neve Ore 21.30, Concerto allievi/docenti di Chianti in Musica in Santa Maria della Neve Venerdì 26 luglio Dalle ore 9, lezioni individuali giornaliere Ore 17.45, Preludio: concerto di musica Sacra in Santa Maria della Neve Ore 18.30, Concerto finale degli allievi dei corsi, prima parte Ore 20.45, Preludio: concerto di musica Sacra in Santa Maria della Neve Ore 21.30, Concerto finale degli allievi dei corsi, seconda parte Sabato 27 luglio Ore 21.30, Concerto dei pianisti di Chianti in Musica in Santa Maria della Neve Al termine dei concerti delle ore 18.45, come ogni anno, grazie al sostegno del Consorzio Chianti Classico al pubblico sarà offerta l’ormai tradizionale degustazione di vini del territorio. Oltre la cena di raccolta fondi di cui si è detto sopra, sempre a sostegno della manifestazione si terrà la serata di Festa in Piazza Malaspina, programmata per mercoledì 24 luglio alle ore 21.00. A sostegno di Chianti in Musica e dei suoi studenti due ulteriori iniziative Rimane aperta e attiva la raccolta fondi inaugurata nel 2018.

Chi ritenga che Chianti in Musica meriti attenzione e supporto, potrà aderire al Crowdfunding https://www.gofundme.com/chianti-in-musica oppure diffonderlo ai propri contatti. Chianti in Musica ha infatti bisogno di sostegno per essere sempre a fianco dei giovani musicisti. Le offerte ricevute permetteranno alla Direzione artistica e organizzativa di Chianti in Musica di garantire la realizzazione di corsi e concerti. L’attenzione per lo studente è ciò che definisce la natura di Chianti in Musica, manifestazione che fa della formazione di alto livello il primo passo verso l’inserimento professionale, offrendo agli iscritti ai corsi sia lezioni frontali e collettive che un palcoscenico su cui esibirsi quotidianamente, anche insieme a docenti di fama in un percorso di arricchimento e di crescita costanti. Un percorso che si vorrebbe allargare a quanti più studenti possibile. Per questo dal 2019 Chianti in Musica inaugura una nuova iniziativa, Lascia un caffè… o un corso sospeso! a sostegno degli studenti in maggiore difficoltà. Racconta Adriana Armaroli: «Da quest’anno abbiamo deciso di lanciare una nuova iniziativa, che – richiamandosi all’abitudine invalsa a Napoli di lasciare un caffè pagato al bar in favore di un cliente successivo – si propone di allargare la platea dei nostri studenti aiutando le famiglie meno facoltose. Il contributo, grande o piccolo che sia, che le famiglie di studenti iscritti ai corsi di Chianti in Musica vorranno eventualmente aggiungere alla quota di partecipazione di loro figlio/a verrà da noi raccolto e offerto a ragazze e ragazzi bravi e motivati che non sarebbero in grado di affrontare i costi del corso. Nel caso in cui una famiglia decida di lasciare questo “caffè sospeso” potrà scegliere se rendere di dominio pubblico la donazione, che altrimenti sarà nota alle sole famiglie beneficiarie». Con questo spirito di sempre maggiore partecipazione e di condivisione, Chianti in Musica si accinge a vivere la propria quattordicesima edizione, tra concerti e corsi nel cuore di una delle zone più belle d’Italia: il Chianti fiorentino. Per conoscere i docenti di Chianti in Musica 2019 LUCA AVANZI Oboe CARLO DE MARTINI Violino e orchestra FRANCESCO BIRAGHI Chitarra MARIA GRAZIA BELLOCCHIO Musica da camera e pianoforte FERNANDO CAIDA GRECO Violoncello cliccare qui: http://www.chiantinmusica.it/wp/corsi/. I PATROCINATORI e I SOSTENITORI Chianti in Musica è patrocinato da: • Unione Comunale del Chianti Fiorentino • Associazione Culturale Pro Loco San Donato in Poggio • Circolo della Filarmonica di San Donato in Poggio • Fondazione per la Tutela del Chianti Classico Onlus Chianti in Musica gode del sostegno di: • Comune di Tavarnelle Val di Pesa • Associazione Culturale Pro Loco San Donato in Poggio • Circolo della Filarmonica di San Donato in Poggio • Consorzio Vino Chianti Classico • Palazzo Malaspina B&B • Ristorante Il Girasole • La Taverna di Ciccino • La Toppa Ristorante • Ristorante Il Pretorio Se volete essere sempre informati sulle attività di Chianti in Musica http://www.chiantinmusica.it/wp/ https://www.facebook.com/ChiantiinMusica/ Raffaella Valsecchi Ufficio stampa Chianti in Musica 2019 mobile 334 1464034 valsecchi.ufficiostampa@gmail.com

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Firenze Suona: tutti i concerti

    • dal 10 maggio al 25 ottobre 2019
  • Molo, un'estate in riva all'Arno tra musica e food

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 4 al 25 agosto 2019
    • Il Molo
  • Flower al piazzale: il programma di agosto

    • dal 4 al 31 agosto 2019
    • Flower

I più visti

  • Uffizi, Boboli e Palazzo Pitti a entrata gratuita: ecco le date

    • Gratis
    • dal 17 marzo al 30 novembre 2019
    • Galleria degli Uffizi
  • Giardino dell'Artecultura: un'estate di eventi

    • dal 19 maggio al 8 settembre 2019
    • Giardino dell'Orticultura
  • Arena di Marte, tutti i film in programmazione

    • dal 26 giugno al 30 settembre 2019
    • Nelson Mandela Forum
  • Alla scoperta della collezione Cr: le viste guidate gratuite

    • Gratis
    • dal 19 gennaio al 15 dicembre 2019
    • Fondazione Cr Firenze
Torna su
FirenzeToday è in caricamento