"Castello di luce" al Teatro Cantiere Florida

C'era una volta, anzi c'è ancora, un Castello che narra la storia della vita! Esso passa dal buio alla luce, dal rosso del sangue versato a quello del cuore esultante. Vibra dell'amore espresso con le mistiche parole di Tagore, Rumi e Bahá'u'lláh e diviene, infine, quella Fortezza di Benessere dove ognuno dimorerà per sempre. Esso, paziente, ci attende. Gli spettatori assisteranno alla storia del nostro vivere quotidiano, che si snoda fra i vicoli di un borgo antico, macchiato da sangue, ostacoli e lotte. “È nella sofferenza, quando l'oceano della vita ci ha lasciati feriti, doloranti, tramortiti, sputati affranti sulla battigia, che capiamo di respirare ancora, di sapere rialzarci avviandoci verso la nostra dimora amata e sublime”. Il luogo appare inesistente o irraggiungibile ed è ubicato nell'Oltrespazio, derviscio danzante con le Sfere Celesti. Arroccato su alte vette, anche se raggiunto dal rumore del mare, fortezza di benessere e di prosperità. Entro le sue mura adesso c'è solo gioia vera. Il Castello ci accoglie e difende. Muto ha aspettato l'attimo delle nostre vite atto a comprendere il ritorno a casa, per poi farlo rieccheggiare della nostra felicità”. Insieme agli artisti della Fonùn Company salirà sul palco del Teatro Cantiere Florida anche la danzatrice Mona Habib, soprannominata "la figlia del Nilo e della Isar" per le sue orgini familiari, il padre egiziano e la madre tedesca. La Fonùn Company Fondata nel 2000 dal suo direttore artistico Anna Rimbotti, la Fonùn Company nasce come estensione del Centro Fonùn Danza Classica e Tradizionale Egiziana. Anna Rimbotti è stata la prima a portare in Italia l'antica danza egizia, quando iniziò la sua formazione come insegnante presso la "Hilal School of Raqs Sharqi" di Londra. Precedentemente aveva studiato pianoforte e in India aveva studiato canto Dhrupad con il maestro Zia Fariduddin Dagar e presso l'Università di Varanasi. Dopo quasi trent'anni anni di insegnamento, da tempo Anna Rimbotti si dedica soprattutto alla ricerca e alla creazione di spettacoli che s'ispirano alla visione di un Mondo unito fra Oriente e Occidente. Castello di Luce – Fonùn Company Sabato 2 dicembre - ore 21 Teatro Cantiere Florida Via Pisana 111/R – Firenze Info e prenotazioni: cell. 335.399120 – www.teatroflorida.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • A Firenze la pista di pattinaggio più lunga d'Europa: con villaggio di Natale e luci

    • dal 8 dicembre 2019 al 29 febbraio 2020
    • giardino della Fortezza da Basso
  • Inside Magritte, la mostra a Firenze

    • dal 1 novembre 2019 al 1 marzo 2020
    • Chiesa Santo Stefano al Ponte
  • Torna il mercato di Natale in piazza Santa Croce

    • dal 23 novembre al 22 dicembre 2019
    • piazza Santa Croce
  • Santa Maria Novella: la mostra La Botanica di Leonardo

    • dal 13 settembre al 15 dicembre 2019
    • Complesso Santa Maria Novella
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FirenzeToday è in caricamento