Prospettive femminili a Casa Siviero: visite guidate gratuite

Torna "Prospettive femminili a Casa Siviero", il ciclo di visite guidate al Museo Casa Siviero che mira a presentare la collezione e la sua storia da una prospettiva diversa dal solito.

Dopo le visite condotte da Caterina Bulgarini e Imelde Siviero (rispettivamente madre e sorella di Rodolfo), sabato 14 settembre, alle ore 15:30, e domenica 29 settembre, alle ore 11:30, le donne che accompagneranno i visitatori attraverso le sale del Museo saranno:

Palma Bucarelli (14 settembre, ore 15:30), storica direttrice della Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma;
Matilde Forti (29 settembre, ore 11:30), moglie di Giorgio Castelfranco e precedente proprietaria del villino di Lungarno Serristori che oggi ospita il Museo.

La partecipazione è gratuita, gradita la prenotazione scrivendo ad antigonart.aps@gmail.com o chiamandoci al 3383888057.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Inside Magritte, la mostra a Firenze

    • dal 1 novembre 2019 al 26 luglio 2020
    • Chiesa Santo Stefano al Ponte
  • Tutankamon: viaggio verso l’eternità. La mostra a Firenze | FOTO / VIDEO

    • dal 15 febbraio al 30 agosto 2020
    • Palazzo Medici Riccardi
  • Palazzo Strozzi, la mostra di Tomás Saraceno

    • dal 22 febbraio al 19 luglio 2020
    • Palazzo Strozzi

I più visti

  • Inside Magritte, la mostra a Firenze

    • dal 1 novembre 2019 al 26 luglio 2020
    • Chiesa Santo Stefano al Ponte
  • Tutankamon: viaggio verso l’eternità. La mostra a Firenze | FOTO / VIDEO

    • dal 15 febbraio al 30 agosto 2020
    • Palazzo Medici Riccardi
  • Palazzo Strozzi, la mostra di Tomás Saraceno

    • dal 22 febbraio al 19 luglio 2020
    • Palazzo Strozzi
  • Libri e fiori in piazza dei Ciompi: gli appuntamenti del 2020

    • dal 25 gennaio al 27 dicembre 2020
    • piazza ciompi
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FirenzeToday è in caricamento