Capodanno medievale 2017 a Firenze

Entra nella Storia e vivi il Medioevo!

Partecipa ad un suggestivo banchetto medievale presso l'Antico Spedale del Bigallo, ricovero di pellegrini e viandanti, fondato nel 1214 nell'autentica Firenze medievale e trascorri una notte indimenticabile!

Il banchetto storico, ambientato nei suggestivi spazi dello Spedale (l'antica sala delle cerimonie, la cucina monumentale cinquecentesca, il parlatorio delle monache, la terrazza e il cortile), sarà basato su pietanze rigorosamente tratte dalla tradizione eno-gastronomica medievale: cibi e vini speziati delizieranno il palato dei commensali con ben sette servizi.

L'esclusivo e coinvolgente intrattenimento dei Clerici Vagantes, musici-giocolieri-giullari, ti accompagnerà in un affascinante viaggio nel passato facendoti vivere in prima persona l'atmosfera della corte di Dioticidiede di Bonaguida del Dado, fondatore del Bigallo!

Dopo la mezzanotte, danze e spettacolo di fuoco per salutare il Nuovo Anno nel rispetto della tradizione cortigiana medievale.

Non perdere un'esperienza indimenticabile! Prenota ora su: www.medievalitaly.it oppure rivolgiti agli organizzatori contattando il numero: 346.7626313 o l'indirizzo e-mail: info@medievalitaly.it

Spettacolo-fuochi-fatui-1-mzr4g1wub59vbi

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • A Firenze la pista di pattinaggio più lunga d'Europa

    • dal 8 dicembre 2019 al 29 febbraio 2020
    • giardino della Fortezza da Basso
  • Inside Magritte, la mostra a Firenze

    • dal 1 novembre 2019 al 13 aprile 2020
    • Chiesa Santo Stefano al Ponte
  • Tutankamon: viaggio verso l’eternità. La mostra a Firenze | FOTO / VIDEO

    • dal 15 febbraio al 2 giugno 2020
    • Palazzo Medici Riccardi
  • Dinosaur Invasion, la mostra

    • dal 9 novembre 2019 al 29 marzo 2020
    • Centro Sportivo Paganelli
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FirenzeToday è in caricamento