Camminata tra gli olivi: l'itinerario nelle colline fiorentine

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
    Reggello
  • Quando
    Dal 28/10/2018 al 28/10/2018
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni
    Sito web
    camminatatragliolivi.it

Nell’anno dedicato al cibo italiano in Toscana le Città dell’Olio celebrano il paesaggio e la millenaria cultura dell’olio domenica 28 ottobre con la seconda edizione della Camminata tra gli olivi. Nuovi itinerari e suggestive passeggiate nell’Italia dell’olio extravergine con la giornata nazionale per valorizzare territorio e produzioni, che vanta la partecipazione di ben 17 Comuni nelle province di Firenze, Siena, Pisa, Grosseto, Arezzo e Livorno. 

Anche quest’anno oltre 120 città in tutta Italia hanno raccolto l’invito dell’Associazione Nazionale Città dell’Olio allestendo la propria passeggiata (dai 2 ai 5 chilometri) arricchita da incontri, itinerari, degustazioni, nella cornice di un evento che con la prima edizione si è subito trasformato in un driver turistico nazionale.

L’esperienza in Toscana coinvolge i comuni di Reggello in provincia di Firenze, Castellina in Chianti, Castelnuovo Berardengo Chiusi, Montepulciano, Murlo, Rapolano Terme, Sarteano, Sinalunga e Trequanda in provincia di Siena, Buti, Riparbella e Vicopisano in provincia di Pisa, Capalbio e Pitigliano in provincia di Grosseto, Castiglion Fiorentino in provincia di Arezzo e Rosignano Marittimo in provincia di Livorno.Ognuno ha selezionato un percorso tra gli olivi con caratteristiche uniche dal punto di vista storico e ambientale, che documentano il fascino di una produzione indissolubilmente legata a dimore storiche, frantoi e borghi di fascino immutato nel tempo.

“Il successo dell’edizione 2017, la prima giornata nazionale dedicata alla produzione olivicola, che ha avuto migliaia di partecipanti è un incentivo a rafforzare l’impegno per la valorizzazione dell’olio di qualità - sottolinea il presidente dell'Associazione nazionale Città dell'Olio Enrico Lupi – L’anno del cibo italiano ci offre un palcoscenico privilegiato per far conoscere e diffondere la cultura millenaria dell’olio nel mondo”.

L'itinerario fiorentino

Le colline fiorentine accendono i riflettori su Calanchi e colline terrazzate, intensamente coltivate a vite e soprattutto a olivo e punteggiate dalle maestose pievi.

L’Associazione Nazionale Città dell’Olio, con i suoi oltre 320 soci tutti enti pubblici (Comuni, Province, CCIAA, Parchi e GAL) tutela il territorio olivicolo e si batte per la valorizzazione dei paesaggi rurali e per l’inserimento di aree territoriali olivicole di valore storico nel prestigioso Registro Nazionale dei Paesaggi Rurali Storici del Ministero delle Politiche Agricole.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Hobby, potrebbe interessarti

  • Scandicci, torna la magia del parco dei tulipani

    • dal 30 al 22 marzo 2019
    • Castello dell'Acciaiolo
  • Giornate Fai di Primavera: due giorni alla scoperta di Firenze

    • da domani
    • dal 23 al 24 marzo 2019
  • Si scrive Marzo, si legge donna: gli eventi gratuiti nelle biblioteche

    • Gratis
    • dal 1 al 28 marzo 2019

I più visti

  • San Miniato compie 1.000 anni: il programma delle celebrazioni

    • dal 13 settembre 2018 al 27 aprile 2019
    • San Miniato al Monte
  • Banksy in mostra a palazzo Medici Riccardi

    • dal 19 ottobre 2018 al 24 marzo 2019
    • Palazzo Medici Riccardi
  • Uffizi, Boboli e Palazzo Pitti a entrata gratuita: ecco le date

    • Gratis
    • dal 17 marzo al 30 novembre 2019
    • Galleria degli Uffizi
  • Van Gogh e i Maledetti: la mostra a Santo Stefano al Ponte

    • dal 6 dicembre 2018 al 5 maggio 2019
    • Chiesa Santo Stefano al Ponte
Torna su
FirenzeToday è in caricamento