Calenzano, festeggiamenti per il 69° anniversario della liberazione

Corteo, cene in strada e anche un rievocazione storica con i costumi originali dell'epoca

Un fine settimana dedicato interamente alle celebrazione per il 69° anniversario della Festa di Liberazione dal nazifascismo di Calenzano.

I festeggiamenti inizieranno venerdì 6 settembre con una cerimonia per l'anniversario della liberazione e un corteo che dal municipio andrà fino a Piazza della Resistenza dove sarà posta una corona al monumento dei caduti. Dopo cena in strada e spettacolo teatrale a seguire.

Sabato e domenica Calenzano e le sue frazioni si trasformeranno in set cinematografico per la rievocazione storica di quei giorni. Il sabato nel primo pomeriggio saranno allestite le postazioni militari nel giardino del Castello e ci saranno anche delle dimostrazioni delle dotazioni in possesso a quell'epoca delle truppe. Nel tardo pomeriggio ci saranno varie inaugurazioni mostre collegate a quel tempo.

La rievocazione storica vera a propria si terrà la domenica mattina. Convogli americani partiranno da piazza del Comune per arrivare fino all'abitato di Legri simulando e riproducendo i momenti di battaglia di quei giorni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli eventi sono organizzati dal Comune di Calenzano in collaborazione con il Museo del Figurino e l'Associazione turistica di Calenzano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in arrivo un nuovo Dpcm: stop ai voli, rinvio per le discoteche

  • Mick Jagger si trasferisce in Toscana: "E' innamorato, forse rimane"

  • Coronavirus: si torna a salire a causa dei cluster, 2 decessi e 19 nuovi casi 

  • Marina di Castagneto: fiorentino muore dopo un bagno

  • Entra in funzione 'PagoPA', addio verbale rosa sull'auto: come cambiano le multe

  • Emergenza coronavirus non impatta sul mattone: Firenze città più cara d'Italia

Torna su
FirenzeToday è in caricamento