Bto: innovazione e robot alla due giorni sul turismo on line / FOTO

Alla Fortezza via a Buy Tourism On line: 160 dibattiti e workshop con rappresentanti di Google, Facebook, Airbnb e tanti altri

E' iniziata questa mattina alla Fortezza da Basso la decima edizione di BTO, Buy tourism on line, la due giorni che costituisce uno degli eventi più importanti in Italia sul turismo on line.

Focus particolare dell'edizione di quest'anno sui mercati asiatici e sulle nuove tecnologie, a partire da 'Paolo Pepper', un robot già utilizzato in alcuni Paesi esteri (e che sarà sperimentato per la prima volta in un albergo italiano nelle prossime settimane) per l'accoglienza dei turisti: può rispondere a domande degli ospiti relative alla struttura alberghiera o, per esempio, prenotare un taxi.

“Non c'è da preoccuparsi, i robot non ruberanno lavoro, semmai daranno un grande aiuto. L'invenzione, ad esempio, della lavatrice, ha sostituito molto più lavoro umano di quanto possano fare questi lavori”, assicura Luca Vescovi, dirigente di Jampaa, illustrando le potenzialità dell' “umanoide”, in grado di parlare correttamente più lingue a seconda della programmazione.

Per chi lavora nel settore del turismo, o anche per semplici curiosi, l'appuntamento alla Fortezza è imperdibile: oltre 50 espositori, 161 appuntamenti in programma tra incontri, dibattiti e workshop (dalle prosepttive del turismo mondiale alle strategie per accaparrarsi i clienti su internet) ai quali parteciperanno veri e propri guru del settore provenienti da Google, Facebook, Airbnb, Booking, Expedia, Trivago, solo per fare alcuni esempi. Nell'edizione 2016 i visitatori furono oltre 10mila. Il programma completo degli eventi sul sito buytourismonline.com.

Potrebbe interessarti

  • L'Enigma del Mostro di Firenze in tv

  • Le mostre da non perdere quest'estate a Firenze

  • Tea tree oil, gli usi per la cura del corpo e della casa

  • Eventi da non perdere a luglio

I più letti della settimana

  • Tragedia per un fiorentino in vacanza: muore in mare

  • Carola Rackete: la Regione Toscana pensa ad un riconoscimento per la capitana della Sea Watch

  • Muore nell'ex ospedale in malora: "Una tragedia annunciata"

  • Outlet di Barberino del Mugello, cambia la proprietà

  • Da Renzi a Carlo Conti: tutti pazzi per Face App, il trucco per invecchiare

  • Sesso a pagamento: si cresce poco, cala il prezzo delle escort

Torna su
FirenzeToday è in caricamento