Blues & Jazz per Settignano con i Betta Blues Society,Enrico Pieranunzi & Simona Severini

Triplo appuntamento per un weekend cinematografico-musicale all'insegna del Blues e del Jazz alla Casa del Popolo di Settignano. Venerdì 21 luglio 2017, alle ore 21.45, CinemAnemico propone la recente pellicola biografica 'Born to the Blue' (2015) di Robert Budreau, in inglese, con sottotitoli in italiano. Ethan Hawke interpreta Chet Baker portando in scena gli alti e i bassi della carriera del più noto trombettista jazz americano. Tanti gli epiteti che hanno descritto Chet Bker: un drogato eroinomane, un bugiardo, una disgrazia per la sua famiglia, quelli negativi. Ma la storia lo ha consegnato ai posteri come il Principe del Cool, dello Swing della West Coast, la carismatica icona del Jazz, il vero Dio del Jazz. Ethan interpreta Chet alla perfezione, fin nei suoi assoli e nella tecnica di esecuzione, seppur siano suonati dal trombettista canadese Kevin Turcotte. 'Born to the Blue' riesce, grazie al progetto e alla passione di Budreau, a resuscitare una delle leggende della storia del Jazz per potergli dare una degna sepoltura. Caduta e resurrezione di Chet Baker avvolto in quella morte misteriosa, tra scale ascendenti e discendenti, immerso in una love story intrigante che unisce i molti brandelli di vita del musicista, ripresi dalla sua biografia 'Let's Get Lost'. Sabato 22 luglio 2017, alle ore 21.30, il Festival ospita il Quartetto Betta Blues Society formato dalla cantante Elisabetta Maulo, Lorenzo Marianelli alla chitarra, Fabrizio Balest al contrabbasso e Pietro Borsò alle percussioni. Nato nel 2009, il Quartetto proporrà al pubblico la loro ultima creazione 'Let Them Out', edito dalla casa discografica 'Il popolo del Blues' nel 2016. Un album di inediti nel quale il Quartetto duetta con eclettiche personalità della scena musicale internazionale contemporanea quali Tommaso Novi dei Gatti Mezzi, per arrivare a Bob Luti, Nicola Floris, Massimo Gemini, Tony Cattano, solo per citarne alcuni. Per la serata settignanese i Betta Blues Society eseguiranno i titoli inediti del nuovo lavoro nel quale la Band pisana si racconta, legandosi al Blues acustico delle origini. La vita quotidiana si esprime mettendo a nudo le due facce della medaglia Blues: quella spirituale nota e tipica del Gospel e quella folk, più 'sporca e torbida', come amano definirla i componenti della Band. Pilastri della loro originale creazione musicale sono la voce della leader Elisabetta e gli strumenti acustici che l'accompagnano, fra questi anche quelli etnici, quali ukulele, kazoo, dobro. Chiude il secondo weekend del Festival 'Jazz Sett', Domenica 23 luglio 2017, alle ore 21.30, uno dei giganti del Jazz, la leggenda vivente Enrico Piranunzi che, in due con la cantante Simona Severini, presenterà 'My Songbook', edito per Jandomusic nel 2016. Pieranunzi, pianista, compositore e arrangiatore, ha al suo attivo oltre 70 cd e vanta collaborazioni con i mostri sacri del Jazz, da Chet Baker a Marc Johnson, che lo hanno portato ad esibirsi nei più prestigiosi festival mondiali del Jazz, dal Canada, all'Europa, al Giappone, all'America del Sud. 'My Songbook' raccoglie undici brani per piano e voce, scritti da Pieranunzi per la fascinosa ed eclettica voce di Simona Severini. Storie in musica dalle multiformi e cangianti atmosfere, capaci di unire, straordinariamente, tradizione e libertà innovativa. Una complicità sorprendente tra i due artisti regalerà al pubblico momenti di grande intensità e spesso esecutivi. Poesie e poemi in musica. Il Jazz sigla questa intesa perfetta ed immediata. Tutto nasce dalle emozioni e dallo scorrere della vita; poesia e musica danno voce a questa nascita e la conducono per mano attraverso il mondo, alla ricerca della propria realizzazione. Un'occasione unica e speciale per poter ascoltare il Miglior musicista europeo, il Top Jazz Man, come definito dalla rivista Musica Jazz dal 1989 ad oggi. La musica del duo Pieranunzi&Severini canta la vita ed è proprio per questo motivo che ci appare ora energica, ora fresca, ora intima e poetica. Ci appartiene e ci fa andare oltre la vita stessa fino a farci perdere nel loro universo musicale. L'ingresso agli eventi è a pagamento. Venerdì: cena+concerto e/o film € 12,00 Sabato: solo cena € 10,00; cena+concerto € 15,00; solo concerto € 10,00 intero, € 8,00 ridotto per soci Arci. Per info: www.cinemanemico.net & https://casa-del-popolo-di-settignano.noblogs.org/, tel. 055697007, pagina Facebook: https://www.facebook.com/cinemAnemico/ L'ufficio stampa del Festival Dr. Sabrina Malavolti, cell. 347.5894311 - email sabrina.malavolti@gmail.com

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Cinque concerti nelle chiese di Firenze e dintorni

    • Gratis
    • dal 9 novembre 2019 al 17 maggio 2020
  • "Farulli 100": cento concerti nel centenario della nascita del grande violinista

    • dal 1 gennaio al 31 dicembre 2020
  • Sabati in musica nei palazzi della Regione Toscana

    • dal 7 marzo al 21 novembre 2020

I più visti

  • Inside Magritte, la mostra a Firenze

    • dal 1 novembre 2019 al 13 aprile 2020
    • Chiesa Santo Stefano al Ponte
  • Tutankamon: viaggio verso l’eternità. La mostra a Firenze | FOTO / VIDEO

    • dal 15 febbraio al 2 giugno 2020
    • Palazzo Medici Riccardi
  • Dinosaur Invasion, la mostra

    • fino a domani
    • dal 9 novembre 2019 al 29 marzo 2020
    • Centro Sportivo Paganelli
  • Palazzo Strozzi, la mostra di Tomás Saraceno

    • dal 22 febbraio al 19 luglio 2020
    • Palazzo Strozzi
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FirenzeToday è in caricamento