Banchi, lavagna e pianoforte in Piazza della Repubblica  

Arie della Carmen tra caffè storici e turisti

I banchi in Piazza della Repubblica di Michele Monasta

Stamani arie della Carmen di George Bizet sono risuonate tra i caffè storici e i tanti turisti che affollano Piazza della Repubblica. Le hanno intonate una sessantina di studenti del Liceo Castelnuovo nella quarta ‘Incursione lirica urbana’ promossa dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze (nell’ambito degli eventi per i 25 anni di attività) in collaborazione con la compagnia Venti Lucenti e il patrocinio dei Comuni di Firenze, Sesto Fiorentino e Scandicci. Come nelle precedenti occasioni, nella piazza sono state collocate 60 sedie e banchi, una lavagna e un pianoforte a mezzacoda, un’aula all’aria aperta dove hanno preso posto gli allievi accompagnati dai loro insegnanti. Il presidente della compagnia Venti Lucenti Daniele Bacci ha illustrato l’opera e il maestro Andrea Sardi ha diretto il Soprano Sara Cervasio e il pianista Loris Di Leo in alcune arie celebri che sono state poi eseguite da tutti gli allievi.

02_MicheleMonasta__7R27442-2

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Tramvia, vigilia della rivoluzione: in 2 minuti come è cambiata la città / VIDEO

  • Cronaca

    Bomba d'acqua sul Mugello: alberi caduti in strada 

  • Meteo

    Maltempo: allerta in Toscana per pioggia e temporali

  • Cronaca

    Lavori notturni sul viadotto dell’Indiano fino a fine luglio

I più letti della settimana

  • 5 libri ambientati a Firenze da leggere sotto l'ombrellone

  • Tramvia: 15 giorni gratis sulla nuova linea

  • Mugello: Festa dell'Unità, per Maria Elena Boschi poche persone

  • Tramvia: fine pre-esercizio, trovati i difetti della nuova linea

  • Scandicci: nasce il secondo parco più grande di tutta l'area metropolitana

  • Joe Bastianich in vacanza in città

Torna su
FirenzeToday è in caricamento