Artgarden al Giardino dell'Orticoltura

11 GIUGNO
ORE 20
Performance “La storia di” a cura di Serena La Grotta, Giulia Anastasio e Giuditta Macaluso La storia di è una narrazione che unisce poesia e movimento. E’ un racconto che parla della vita di un bambino che cresce e diventa un ragazzo, poi un uomo. La storia di una trasformazione che ha il sapore delle emozioni infantili, della consapevolezza di un adolescente e della spinta al cambiamento di un uomo adulto. La performance nasce dalla lettura in gruppo della produzione poetica dell’artista Oleg Dell’amore, dalla quale sono emerse immagini interiori e temi centrali della vita che hanno successivamente ispirato il collettivo artistico nella creazione di questo intrecciarsi di forme d’arte (poesia e danza). La storia di vuole essere il primo studio di una collaborazione artistica.
Crediti artistici: Coreografia di Serena La Grotta, Giulia Anastasio e Giuditta Macaluso
Poesia di Oleg Dell’amore
Interpretazione di Serena La Grotta, Giulia Anastasio e Giuditta Macaluso
19 Giugno
Ore 20 .30 Kita Cinta Indonesia, spettacolo di danza tradizionale indonesiana della comunità Minahasa
La danza Kabasaran è una danza tradizionale indonesiana della comunità Minahasa della provincia del Nord Sulawesi. Nasceva come danza propiziatoria che i guerrieri ballavano prima delle battaglie, per questo motivo è, di solito, interpretata da ballerini maschi che indossano abiti da guerra e armi come spade, lance e scudi. Oggi, la danza Kabasaran è diventata abbastanza popolare nelle cerimonie ed è simbolo di accoglienza negli eventi culturali. Nella performance, i ballerini sono guidati da un leader e lo spettacolo si suddivide in tre momenti: - Cakalele: simboleggia la battaglia. I danzatori eseguono movimenti che richiamano l’inseguimento e il combattimento; - Kemoyak: simboleggia le armi. Qui i ballerini danzano con le spade e il leader canta un poema propiziatorio; - Lalaya’an: è il momento finale nel quale i danzatori ballano liberamente e allegramente. Lo spettacolo sarà accompagnato da un tradizionale strumento musicale chiamato Pa'wasalen e da cinque Kolintang, una fila di piccoli gong disposti orizzontalmente che funzionano melodicamente, accompagnati da gong e tamburi più grandi e sospesi. La performance è realizzata da un collettivo di artisti che, con il supporto del Governo dell’Indonesia, stanno girando l’Italia e l’Europa in quelle città nelle quali le comunità di indonesiani è più forte per promuovere le proprie tradizioni e stimolare un processo di scambi culturali in tutto il mondo. In Italia, si esibiscono solo a Roma e Firenze.
EVENTO FB: https://www.facebook.com/events/299305014323829

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Capodanno con Conti, Panariello e Pieraccioni

    • 31 dicembre 2019
    • Nelson Mandela Forum
  • I Racconti del terrore di Allan Poe alla Pergola

    • dal 14 novembre 2019 al 28 marzo 2020
    • Teatro della Pergola
  • Panariello, Conti e Pieraccioni tornano al Mandela Forum

    • Gratis
    • dal 27 al 29 dicembre 2019
    • Nelson Mandela Forum

I più visti

  • A Firenze la pista di pattinaggio più lunga d'Europa: con villaggio di Natale e luci

    • dal 8 dicembre 2019 al 29 febbraio 2020
    • giardino della Fortezza da Basso
  • Inside Magritte, la mostra a Firenze

    • dal 1 novembre 2019 al 1 marzo 2020
    • Chiesa Santo Stefano al Ponte
  • Torna il mercato di Natale in piazza Santa Croce

    • dal 23 novembre al 22 dicembre 2019
    • piazza Santa Croce
  • Santa Maria Novella: la mostra La Botanica di Leonardo

    • dal 13 settembre al 15 dicembre 2019
    • Complesso Santa Maria Novella
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FirenzeToday è in caricamento