A Firenze arriva "Aeolian Ride": la pedalata con le ali bianche

Sarà presente Jessica Findley, artista newyorchese e ideatrice dell'iniziativa. I partecipanti saranno protagonisti del video reportage che documenterà la tappa

È partita da New York, dal 2004 ha attraversato 19 città in tutto il mondo e sabato 25 ottobre arriverà a Firenze. È Aeolian Ride, la performance artistica partecipativa su due ruote che partirà alle 16.30 da Piazza Poggi (incontro e preparazione dei partecipanti alle 15.30) e trasformerà per un giorno le strade della città in uno spazio per l’arte pubblica. Durante il percorso tra le più belle e suggestive vie di Firenze i partecipanti – avvolti da tute cucite a mano che grazie al vento si gonfiano come una bolla – si lasceranno trasportare e ispirare dal vento, pedalando e volando insieme, stabilendo con i passanti un circolo di divertimento e sorpresa, trasformando il territorio e trasfigurando il paesaggio della città. Chiunque può prendere parte gratuitamente alla pedalata fino ad esaurimento costumi (iscrizione obbligatoria sul sito www.aeolian-ride.info).

STORIA - Nata intorno al Ground Zero come puro atto artistico per esorcizzare il clima post 11 settembre, Aeolian Ride e la sua ideatrice Jessica Findley – artista, designer e docente alla City University of New York – arrivano a Firenze in occasione del decennale dell’iniziativa grazie a Ciclica.  Per celebrare l’evento sarà girato un video reportage di cui saranno protagonisti tutti i partecipanti alla pedalata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Punto d’arrivo della performance sarà il Caffè Letterario delle Murate (Piazza delle Murate), dove a partire dalle 18.00 la serata continuerà con aperitivo e concerto.  L’uso del caschetto è obbligatorio (ne sarà distribuito un numero limitato su richiesta). Per iscrizione di minori è necessario inviare un’e-mail indicando l’età e l’adulto che lo accompagna. In caso di rinuncia disdire l’iscrizione via e-mail con anticipo, in modo da lasciare ad altri la possibilità di partecipare. In caso di pioggia l’evento verrà spostato a domenica 26 ottobre.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Conte firma il nuovo decreto: l'elenco delle attività aperte

  • Coronavirus: dipendente Esselunga risultato positivo al Covid-19

  • Bambini mezz'ora a spasso, Prato contro Firenze: "Allucinante, vi siete accorti che c'è una pandemia?"

  • Fare la spesa in Toscana al tempo del Covid-19: ecco cosa cambia

  • Coronavirus, emergenza studenti fuori sede: “In 10mila non riescono più a pagare l’affitto”

  • Coronavirus: il quartiere è deserto e una famiglia di anatre arriva fino alla farmacia

Torna su
FirenzeToday è in caricamento