Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Centro: sit in dei tassisti in Piazza Signoria / VIDEO

Chiesto l'annullamento della Cosap a causa del crollo del fatturato per l'emergenza Covid-19

 

Tassisti in protesta sotto Palazzo Vecchio. Questo pomeriggio oltre un centinaio di lavoratori delle due cooperative cittadine, dopo aver parcheggiate le vetture di servizio lungo le strade del centro storico, hanno manifestato per chiedere al Comune la cancellazione della Cosap alla luce degli introiti ridotti all'osso per l'azzeramento del turismo cittadino. La categoria si sta muovendo anche per chiedere un sostegno, come già avvenuto in altre regioni italiane, per ottenere degli aiuti a fondo perduto.

Inoltre, tra le ipotesi al vaglio per risollevare la situazione, anche la possibilità di lavorare a turnazione per ottimizzare le uscite e ridurre tempi morti e sprechi di risorse.  

Il consigliere comunale Pd Massimiliano Piccioli ha incontrato i rappresentanti sindacali: “Comprendiamo le esigenze dei tassisti che oggi davanti a Palazzo Vecchio manifestavano per porre l’attenzione sulla loro situazione. Possiamo assicurare che le loro problematiche sono all’attenzione dell’amministrazione e la disponibilità a individuare soluzioni condivise è massima. Oggi abbiamo ribadito ai rappresentanti sindacali il nostro sostegno concreto: d’accordo con l’assessore Gianassi abbiamo fissato un incontro per venerdì pomeriggio”. Copyright 2020 Citynews

Potrebbe Interessarti

Torna su
FirenzeToday è in caricamento