Turismo: nasce la ‘Firenze Welcome Card’, sconti per le vacanze

Sconti su prodotti e servizi per fidelizzare i viaggiatori che sceglieranno di trascorrere a Firenze e nell’area metropolitana le proprie vacanze 

Rilanciare il settore economico delle piccole e medie imprese duramente colpite dall’emergenza sanitaria, attraverso una rete di offerte che rappresentano un particolare benvenuto per il visitatore nel momento della ripresa degli spostamenti, ma anche uno strumento di promozione per le attività economiche che aderiranno: dagli artigiani alle attività di ristorazione, dal settore degli eventi culturali a quello delle visite guidate, dei musei privati e dei mezzi di trasporto. È l’obiettivo del nuovo strumento di promozione che ha avuto il via libera della giunta di Palazzo Vecchio su proposta dell’assessore al Turismo Cecilia Del Re: la Firenze Welcome Card, che si propone di attrarre e fidelizzare i visitatori consolidando il territorio come meta competitiva e sicura, proposta non solo come destinazione da visitare ma come tessuto socioeconomico vivo e attivo di cui poter godere. L’avviso pubblico per la raccolta di offerte da inserire nel circuito Florence Welcome Card è on line sulla rete civica del Comune. Possono partecipare strutture ricettive, bar, ristoranti, trattorie e degustazioni, attività di commercio e artigianato, noleggio mezzi di trasporto, visite turistiche ed escursioni, sport e benessere, spettacoli e attività culturali, cinema e teatri, musei privati ed enti fieristici che offrano uno sconto di almeno il 10%.

“Una forma di benvenuto per dare al turista un’accoglienza ancora più speciale in questo periodo – ha detto l’assessore Del Re –, con offerte che saranno valide fino al 31 gennaio 2021 e una gestione interamente digitale. Un nuovo strumento agile che mettiamo dunque a disposizione degli operatori fiorentini per contribuire a rilanciare il settore colpito dalle ricadute della pandemia. Una Card gratuita per il cliente che alloggerà nelle strutture ricettive o che visiterà la città e il suo ambito turistico e che potrà rappresentare per gli operatori economici uno strumento di attrazione e fidelizzazione”.

La Card sarà gratuita per il cliente e prevederà sconti di almeno il 10% sui prodotti e servizi offerti dagli operatori economici che intenderanno aderire, partecipando a un apposito avviso pubblico. Le agevolazioni saranno riservate ai turisti che pernotteranno in una struttura ricettiva del territorio o comunque, per promuovere il turismo di prossimità, ai visitatori non residenti nel territorio dell’area metropolitana fiorentina. Lo strumento non prevede oneri per il Comune di Firenze.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sarà la direzione Attività economiche e turismo a provvedere alla pubblicazione dell’avviso, alla creazione degli elenchi e alla successiva promozione. Gli operatori che intendono aderire al circuito della Firenze Welcome Card possono accedere al link  attraverso il quale reperire l'avviso pubblico e il modulo di adesione. Dal 22 giugno sarà online il sito www.firenzewelcomecard.it dedicato ai turisti ma anche ai partner commerciali della Firenze Welcome Card, che potranno proporre la propria offerta o accreditarsi come punti di rilascio della Fwc. I punti di rilascio della card virtuale saranno quindi strutture ricettive accreditate e Infopoint turistico di piazza Stazione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mick Jagger si trasferisce in Toscana: "E' innamorato, forse rimane"

  • Coronavirus, in arrivo un nuovo Dpcm: stop ai voli, rinvio per le discoteche

  • I borghi più belli della Toscana da visitare assolutamente

  • Marina di Castagneto: fiorentino muore dopo un bagno

  • Entra in funzione 'PagoPA', addio verbale rosa sull'auto: come cambiano le multe

  • Coronavirus, dipendenti senza mascherina: chiuso e multato un supermercato

Torna su
FirenzeToday è in caricamento