Regus: inaugurato il primo business center in città

Uno spazio innovativo di 2mila mq, con 53 uffici, 190 postazioni di lavoro singole e 28 di co-working

Un momento dell'inaugurazione

Uno spazio di 2mila metri quadrati composto da 53 uffici190 postazioni di lavoro singole28 postazioni dedicate al co-working3 sale riunioni e 8 parcheggi a Firenze, in viale Giacomo Matteotti 15: è Regus,  il nuovo business center che ha appena inaugurato in città, ed è il primo in assoluto in Toscana.

 Il pubblico di riferimento è altamente variegato e va dalle start-up, alle grandi aziende, fino ai singoli professionisti e freelance, passando anche per le piccole e medie imprese che intendono sviluppare partnership e collaborazioni strategiche.

Come funziona

La procedura è estremamente semplice: basta prenotare lo spazio, anche tramite app scaricabile sul cellulare, e in pochi clic lo smart working ha inizio. Il Firenze Libertà è già arredato, provvisto di connessioni, utenze telefoniche e servizi di segreteria. Non vi sono limiti di tempo: si può usufruire dello spazio per diversi anni o anche solo per un’ora. È inoltre possibile accedere alla rete di spazi Regus in Italia e all’estero (oltre 3.200, distribuiti in 110 Paesi).

Oltre a Firenze, lo smart-working di Regus può contare su altri 50 business center, diffusi tra Roma (9 centri), Milano (34 centri), Torino (4 centri) e Napoli (3 centri). Una rete estesa e in continua espansione, anche in forza dei benefici che gli spazi di lavoro flessibile determinano non solo per i singoli, ma per l’intero sistema-città in cui vanno a inserirsi: in materia di sostenibilità degli uffici, ad esempio, o in termini di risparmio di tempo per i pendolari di lungo raggio e conseguente contributo per decongestionare il traffico.

"Firenze si sta dimostrando particolarmente recettiva agli spazi di lavoro flessibile e allo smart working: abbiamo ritenuto che il tempo fosse ormai maturo per aprire il nostro primo business center, ma abbiamo grandi progetti per la città -  commenta Mauro Mordini, Country Manager Regus Italia - Firenze può diventare una città teatro della rivoluzione globale resa possibile dall’innovazione tecnologica, proprio come Milano e Roma. È un fenomeno che sta investendo non solo il lavoro, ma anche l’economia e la società nel suo complesso con lo sviluppo di nuovi trend come lo smart working, la sharing economy o la diffusione di servizi a sottoscrizione flessibile. Realtà che ormai fanno saldamente parte della nostra vita di tutti i giorni". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Cosa è Regus

Regus è leader mondiale per la fornitura di spazi di lavoro, che permette alle aziende di operare da qualsiasi luogo, senza costi di allestimento né investimenti di capitale. In più, offre ai nostri clienti vantaggi economici immediati, oltre all'opportunità di esternalizzare interamente il proprio portfolio di uffici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente lungo la linea 1: camion si schianta sulla tramvia / FOTO

  • Santa Maria Novella: ragazzina presa a schiaffi e rapinata alla fermata dalla tramvia

  • Natalie Portman, lettera d'amore a Firenze: "La magia delle celle dei frati affrescate a San Marco, il gelato e..."

  • Palazzo Vecchio senza soldi, Nardella: “Vado a cercarli in Cina”

  • Fase 2: hotel al collasso, lavoratori alla fame. Confindustria Firenze: "Situazione sociale sarà drammatica"

  • Cane rabbioso aggredisce a morsi i passanti: tre feriti in piazza Santa Maria Novella

Torna su
FirenzeToday è in caricamento