Mediaworld: sciopero dei lavoratori contro il rischio tagli / VIDEO

Presidio al centro commerciale di Novoli

Lavoratori in presidio a Novoli

Sciopero nazionale dei lavoratori Mediaworld. In Toscana presìdi a Grosseto, ad Agliana, a Lucca e a Firenze (davanti al Centro commerciale di via Forlanini). L'adesione allo sciopero di oggi sarebbe stata molto alta. La mobilitazione è stata indetta da Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs nazionali per contrastare le decisioni di Mediamarket, la società che controlla i negozi a marchio Mediaworld.

"La protesta - si legge in una nota - è rivolta contro le annunciate chiusure dei punti vendita di Grosseto e Milano Stazione Centrale, contro il trasferimento della sede di Curno in provincia di Bergamo a Verano Brianza, contro la cessazione del contratto di solidarietà e contro la decisione unilaterale di eliminare dal 1° maggio 2018 il bonus presenza e la maggiorazione economica del 90% prevista per il lavoro domenicale".

"Ad aggravare la situazione l'imminente scadenza del contratto di solidarietà, prorogato fino al 30 aprile 2018, in diversi punti vendita e le intenzioni annunciate di risolvere definitivamente i 150 esuberi dichiarati".

Vista la situazione, la preoccupazione è che anche in Toscana (dove in totale i lavoratori Mediaworld sono oltre 300) possa diventare a rischio l’occupazione, e non solo a Grosseto. A Firenze città i negozi Mediaworld sono due (via Forlanini e Ponte a Greve), in provincia esistono punti vendita a Figline, a Empoli e ai Gigli (per un totale di quasi 200 persone impiegate).

LE ACCUSE ALL'AZIENDA

I sindacati puntano il dito anche contro le difficoltà dell'azienda di rilanciarsi sul mercato a causa di un "sistema informatico vetusto, il layout degli accessori per la telefonia, unico segmento di prodotto con margini alti, vecchio e confusionario e politiche dei prezzi on-line non abbastanza competitive", che fanno il paio con una "non adeguata formazione del personale".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in Toscana 35 nuovi casi: il doppio rispetto a ieri. I decessi sono 5, di cui 4 nel Fiorentino

  • Le Frecce tricolori volano "a domicilio": il giro d'Italia passa da Firenze

  • Incidente lungo la linea 1: camion si schianta sulla tramvia / FOTO

  • Femminicidio a Cuneo: fermato un ex militare fiorentino

  • Coronavirus: in Toscana positivo l'1%. Quattro su cinque sono asintomatici

  • Fase 2: hotel al collasso, lavoratori alla fame. Confindustria Firenze: "Situazione sociale sarà drammatica"

Torna su
FirenzeToday è in caricamento