Osteria del Proconsolo, i sapori della vera Toscana nel centro di Firenze

Da cinquant’anni una certezza per Firenze, un ristorante dove il sapore della tradizione non delude

L’Osteria del Proconsolo dal 1969 ad oggi non ha mai smesso di coccolare il palato dei suoi clienti. Nei suoi locali, arredati con lo stile tipico della trattoria toscana, da cinquant’anni anni vengono servite specialità che conquistano turisti e fiorentini.

Situata nella centrale via del Proconosolo, al civico 59, questo tempio del buon cibo vi accoglierà con tovaglie a quadri rosse e bianche sui tavoli, bottiglie di vino in bella mostra e salumi appesi.

Ad accogliervi c'è Gerthard, che nonostante l’età la tranquillità con cui parla del suo menù, dei vini e della frollatura della bistecca fanno capire quanto conosca bene il suo lavoro. A capo della cucina c’è lo chef Tani che consiglia di provare assolutamente le sue pappardelle al cinghiale e l’ossobuco.

Art-2

Pici, pappardelle, fusilli, tagliatelle e gnocchi di patate sono sempre freschi, perchè un buon sugo ha bisogno di una pasta all’altezza. E’ impossibile non citare la regina della cucina fiorentina, la bistecca: alta, succosa e tenera. Una vera prelibatezza.

Il ristorante è aperto tutti i giorni con orario continuato.

Contatti

indirizzo: via del Proconsolo, 59

Telefono: 055213069

Facebook

Instagram

Sito web

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente lungo la linea 1: camion si schianta sulla tramvia / FOTO

  • Le Frecce tricolori volano "a domicilio": il giro d'Italia passa da Firenze

  • Femminicidio a Cuneo: fermato un ex militare fiorentino

  • Coronavirus: in Toscana positivo l'1%. Quattro su cinque sono asintomatici

  • Fase 2: hotel al collasso, lavoratori alla fame. Confindustria Firenze: "Situazione sociale sarà drammatica"

  • Palazzo Vecchio senza soldi, Nardella: “Vado a cercarli in Cina”

Torna su
FirenzeToday è in caricamento