Lavoro: cercasi agenti di polizia municipale, concorso a Scandicci 

Nel piano occupazionale 2020/21 le assunzioni di cinque nuovi agenti. Nel 2019 assunti 2 agenti e 2 ispettori

L’amministrazione comunale di Scandicci assumerà nei prossimi mesi cinque nuovi agenti per il comando di polizia municipale. E’ quanto fissato nel Piano occupazionale approvato dalla Giunta comunale per il periodo 2020-2021. I nuovi agenti saranno assunti tramite concorso, che sarà indetto nei primi mesi del 2020 in collaborazione con gli altri Comuni della piana fiorentina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Gli obiettivi sono una città sempre più sicura e un’attenzione ancora maggiore al territorio, a favore dei cittadini – dice l’assessore alla polizia municipale Andrea Anichini – come avevamo promesso, appena abbiamo avuto la possibilità abbiamo iniziato a concretizzare un piano di rafforzamento del nostro Comando di Polizia Municipale, che ogni giorno svolge un lavoro prezioso nelle nostre strade. Dopo le quattro assunzioni di quest’anno, i cinque nuovi agenti fissati per i prossimi mesi sono il chiaro segno della direzione presa”. Nel 2019 l’amministrazione comunale ha assunto due nuovi ispettori e due agenti per il comando di polizia municipale.

Tutti i nostri annunci di lavoro 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colossale truffa nel mondo del vino: Brunello e Champagne falsi

  • Tragedia in centro: muore a 28 anni in un incidente stradale / FOTO

  • Incidente a Bagno a Ripoli: muore 38enne fiorentino 

  • Cosa fare questo fine settimana a Firenze

  • Bancarotte a "catena" nei ristoranti: arrestati imprenditori 

  • Incidente stradale in FiPiLi: camion fuori strada a Scandicci

Torna su
FirenzeToday è in caricamento