Natale 2018: crescono gli acquisti nei negozi di vicinato

Le stime di Confesercenti: ogni fiorentino spenderà in regali 290 euro

Per i fiorentini sarà un Natale segnato da una “marcata e rinnovata attenzione ai prezzi e alle possibilità personali di spesa”. Il budget previsto per i regali sarà di 290 euro a persona, con una leggera flessione (circa il 6%) rispetto allo scorso anno. La stima è di Confesercenti Firenze.

Circa il 20% delle famiglie, segnala l'associazione di categoria, vorrebbe spendere per Natale meno dello scorso anno, mentre i 5 regali regali più gettonati saranno: libri (22%), prodotti tecnologici (20%), accessori abbigliamento (18%), regali gastronomici (17%), vini (15%).

E c’è ancora chi, a pochi giorni dal 25 Dicembre, ancora non ha idea di cosa comprare (8%). “Intanto, anche in linea con sondaggio SWG e Confesercenti nazionale uscito alcuni giorni fa, possiamo dire che, anche a Firenze e hinterland si torna, a comprare nei negozi di vicinato, con una percentuale di shopping natalizio che passa complessivamente dal 15% al 20%”, dice Claudio Bianchi, presidente Confesercenti Firenze.

Questo accade per la prima volta negli ultimi cinque anni. “Difficile dire perché. Possono aver influito il meteo (è piovuto poco, soprattutto nel week-end, e ciò ha penalizzato la grane distribuzione) e il fatto che quest’anno, anche se non ovunque, si sono investite più risorse per luminarie ed eventi nei centri commerciali naturali del territorio”, commenta Bianchi.

“Chissà, forse le cose stanno cambiando, e, dopo alcuni anni di ubriacatura collettiva per il click compulsivo, il commercio tradizionale può prendersi qualche rivincita”, aggiunge il presidente di Confesercenti.

Intanto anche nella preparazione del pranzo di Natale il commercio di vicinato e i piccoli esercizi alimentari sembrano ritagliarsi un ruolo da protagonista: “Come al solito vincerà la tradizione, con una grande attenzione per il rapporto qualità-prezzo e il prodotto artigianale. Ci sono dunque buone aspettative per i dolci tradizionali, soprattutto panettoni e pandori e per i preparati a base di carne, ovini e bolliti”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Campo di Marte: spunta un'altra casa della droga, dentro 'tesoretto' di 22mila euro in contanti

  • Cronaca

    Lungarno Acciaiuoli: cade un pezzo di cornicione

  • Incidenti stradali

    Incidente in via Reginaldo Giuliani: grave 18enne

  • Cronaca

    Urla e vandalismo in via Tornabuoni: denunciato 33enne

I più letti della settimana

  • Festa del papà: perché in Toscana si dice “babbo”

  • Siria: ucciso dall'Isis giovane combattente fiorentino

  • Rissa fra genitori: partita sospesa, bambini in lacrime

  • Autostrada A1: incidente tra mezzi pesanti, un morto

  • Ucciso dall'Isis, la lettera d'addio di Lorenzo: “Sono morto facendo quello che ritenevo giusto”

  • Lite al ristorante degenera: cuoco finisce all'ospedale

Torna su
FirenzeToday è in caricamento