Agevolazioni a Calenzano per comprare casa ed è boom

Grazie alle agevolazioni comunali per i mutui sulla prima casa è boom di domande a Calenzano. Più che triplicate rispetto al 2009 le richieste accolte, molti i giovani che provano ad uscire dalla casa dei genitori

Il Comune di Calenzano propone agli acquirenti di prima casa nel territorio comunale - se giovani coppie, singles under 35 o nuclei con finita locazione - un'agevolazione sul mutuo, laddove questo venga stipulato con Cariprato, nell'ambito della convenzione stipulata fra Amministrazione Comunale e istituto bancario per la fornitura dei servizi di Tesoreria. L'agevolazione consiste nell'eliminare lo spread di 0.85 sugli interessi dei primi 5 anni, per i quali dunque viene pagato il solo tasso Euribor; le informazioni complete possono comunque essere reperite presso l'Ufficio Casa e Sicurezza Sociale.

Il trend nell'utilizzo di questa agevolazione è stato crescente dalla sua attivazione: nel 2008 sono stati accesi 3 mutui, altri 7 nel 2009 e ben 23 domande sono state presentate e istruite quest’anno a tutt'oggi, in attesa di perfezionamento con stipula del rogito. "Questo boom di domande accolte nel 2010 è dovuto soprattutto alla consegna dei nuovi alloggi da parte delle cooperative edilizie che non mantengono la proprietà indivisa – ha dichiarato l’Assessore alle Politiche Abitative Enrico Panzi - lo strumento messo a disposizione del Comune si è quindi rivelato piuttosto adeguato alle necessità degli acquirenti, e in particolare all'esigenza dei giovani di uscire dalla dimora dei genitori".

La convenzione con Cariprato ha la sua naturale scadenza nel marzo 2011 (o comunque all'esaurimento del plafond): per il futuro l'Amministrazione Comunale sta già studiando nuove forme di agevolazione sui mutui prima casa, che in ogni caso non dovranno essere onerose per il bilancio comunale.

Potrebbe interessarti

  • 10 idee per una gita fuori porta in Toscana per Ferragosto

  • Accadde oggi: il film Amici miei arriva al cinema

  • Le sagre di Ferragosto da non perdere

  • Furti in casa: tornano i contributi per l’installazione degli allarmi

I più letti della settimana

  • Lite per il parcheggio finisce nel sangue: muore residente a Sesto

  • Bambino di 8 anni muore dopo una settimana di agonia

  • Incendio all'Isolotto: colonna di fumo sulla città

  • Tramvia: tram e scooter viaggeranno insieme

  • Tre ricette toscane per combattere il caldo estivo

  • Addio allo stress da posto fisso: così amore e viaggio ci hanno cambiato la vita

Torna su
FirenzeToday è in caricamento