Emergenza Covid-19, Ubi Banca: “Moratoria su rate finanziamenti per le aziende toscane colpite"

Così l’istituto di credito adotta con effetto immediato misure di sostegno alle imprese in ginocchio per il Coronavirus

Le aziende toscane clienti di Ubi Banca, direttamente interessate dalle conseguenze dell’emergenza Coronavirus, potranno beneficiare di una moratoria sul pagamento delle rate dei finanziamenti erogati. Prevista inoltre la possibilità di proroga dell’iniziativa e dei conseguenti accordi, nel caso in cui l’emergenza dovesse protrarsi.

Ad annunciarlo è lo stesso istituto di credito, che si è detto pronto a valutare l’applicazione di misure a sostegno delle aziende colpite dall’emergenza Covid-19, rendendo immediatamente operativo il sollecito dall’Abi (Associazione Bancaria Italiana) rivolto al mondo del credito, perché adotti provvedimenti idonei a contrastare il rallentamento dell’economia e favorire le imprese nei rapporti con le banche in questa fase critica.

Le misure anti-coronavirus messe in campo da Ubi Banca, riguarderanno tutte le imprese clienti del gruppo interessate da conseguenze direttamente riconducibili al Covid-19. I clienti dell'isituto di credito potranno rivolgersi ai propri referenti nell’ambito dei centri imprese e della divisione corporate & investment banking per valutare l’entità della difficoltà contingente e le misure necessarie.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente lungo la linea 1: camion si schianta sulla tramvia / FOTO

  • Le Frecce tricolori volano "a domicilio": il giro d'Italia passa da Firenze

  • Coronavirus: in Toscana positivo l'1%. Quattro su cinque sono asintomatici

  • Palazzo Vecchio senza soldi, Nardella: “Vado a cercarli in Cina”

  • Fase 2: hotel al collasso, lavoratori alla fame. Confindustria Firenze: "Situazione sociale sarà drammatica"

  • Coronavirus: 3 nuovi casi, 6 decessi. Punto più basso dei ricoverati dal 9 marzo

Torna su
FirenzeToday è in caricamento