Edilizia: "Stangata Iva sulle imprese"

L'allarme della Cna: problemi di liquidità per molte aziende senza possibilità di debito. "Per combattere pochi evasori il governo penalizza gli onesti"

Denunciano una nuova "stangata" per le aziende di installazioni di impianti e di completamento e demolizione di edifici, a causa dell'obbligo di fatturare senza Iva a debito. Una pratica estesa dal governo nell'ultima legge di stabilità anche a questo tipo di professionisti. Il fornitore della prestazione non riscuote l’Iva: dall’ente pubblico-debitore nel caso dello “Split Payment”, dai clienti soggetti passivi nel caso del “Reverse Charge”. "Obbligando a fatturare senza Iva a debito, si rischia di creare gravissimi problemi di liquidità alle imprese che operano nel settore dell’impiantistica e dell’edilizia e che lavorano con enti e amministrazioni pubbliche e con altre aziende - denuncia la Cna - per molte imprese artigiane si tratta di quote che arrivano anche al 90% del fatturato. Inoltre - si spiega - ad oltre un mese dalla entrata in vigore dei due meccanismi, mancano ancora precise indicazioni da parte dell’amministrazione finanziaria e sono ancora tantissimi i dubbi sulla concreta portata applicativa delle disposizioni e sulla loro corretta interpretazione". 

"Non accettabile è che, per combattere pochi evasori, il governo abbia scelto di penalizzare migliaia di imprenditori onesti e corretti i quali, lavorando con gli enti pubblici nell’edilizia, nell’impiantistica, nelle pulizie ed in alcuni comparti della distribuzione organizzata, vedono maturare crediti Iva talmente alti che non è possibile compensare - commenta il direttore di Cna Toscana Saverio Paolieri - reverse charge e split payment impongono infatti una procedura burocratica onerosa e con tempi d’attesa troppo lunghi per il rimborso dei crediti Iva che legittimamente spettano alle imprese. Questa situazione rischia di far precipitare la già delicatissima situazione finanziaria delle aziende che operano in questi settori".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Formaggio e uova richiamati per rischio contaminazione

  • Lavaggi in lavatrice senza sapone con le "sfere magiche": ecco la novità | FOTO

  • Incidente in via Nardi: scooter travolto da auto, 22enne gravissima

  • Best Bakery, la migliore pasticceria di Firenze è "Tuttobene"

  • Panico in Autogrill: sospetto Coronavirus per una donna cinese

  • Firenze, gli eventi da non perdere questo weekend

Torna su
FirenzeToday è in caricamento