Edilizia in crisi nera: -7% imprese, -8% occupati, -9,7% ore lavorate

Il Presidente di Confindustria Firenze: energia e riqualificazione contro crisi

"La stagnazione dei consumi ha avuto conseguenze devastanti per le costruzioni. E l'emorragia continua". Lo ha detto il presidente di Confindustria Firenze, Simone Bettini, nel saluto che ha avviato i lavori del convegno sull'edilizia, organizzato dal Consorzio Cortexa. Stando ai numeri forniti da Confindustria nell'ultimo quadrimestre monitorato- periodo maggio-agosto 2014- il comparto edile fiorentino, rispetto al quadrimestre 2013, si e' ridotto "del 7% per numero di imprese; dell'8% in termini di dipendenti; del 9,7% in termini di ore lavorate".
Per uscire da questa situazione, conclude Bettini, "occorre puntare sulla riqualificazione, sia strutturale, sia energetica. Per questo, vanno colte tutte le opportunita' della strategia europea in materia di energia e clima". (Agenzia Dire)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Formaggio e uova richiamati per rischio contaminazione

  • Lavaggi in lavatrice senza sapone con le "sfere magiche": ecco la novità | FOTO

  • Incidente in via Nardi: scooter travolto da auto, 22enne gravissima

  • Best Bakery, la migliore pasticceria di Firenze è "Tuttobene"

  • Panico in Autogrill: sospetto Coronavirus per una donna cinese

  • Firenze, gli eventi da non perdere questo weekend

Torna su
FirenzeToday è in caricamento